CNR: GLI ANIMALI SULL’ALMANACCO DELLA SCIENZA

CNR: GLI ANIMALI SULL’ALMANACCO DELLA SCIENZA

ROMA\ aise\ - È dedicato agli animali il Focus del nuovo numero dell’Almanacco della Scienza, webzine dell’Ufficio stampa del Cnr, online da questa settimana. Con l’aiuto dei ricercatori viene evidenziato quanto gli animali siano importanti nella nostra vita dal punto di vista affettivo, economico e scientifico.
Lo psicologo Antonio Cerasa dell’Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare ricorda quanto gli animali domestici aiutino a tenere compagnia e a superare traumi psicologici; l’economista Antonio Coviello parla invece del business a essi legato; Giovanni Amori dell'Istituto per lo studio degli ecosistemi spiega le cause delle sempre più frequenti incursioni di animali selvatici nei centri urbani.
Gli antichisti Augusto Palombini e Fabio Caruso illustrano le origini della rappresentazione teriomorfe nell’arte e nella letteratura egizia e greca; il problema dell’estinzione di molte specie è affrontato da Antonello Pasini, coautore con Grammenos Mastrojeni di 'Effetto serra, effetto guerra'; Stefano Focardi dell’Istituto dei sistemi complessi illustra uno studio sulle dinamiche tra cinghiali e lupi; Maria Cristina Riviello dell’Istituto di biologia cellulare e neurobiologia spiega come si sta riducendo l’uso di animali nella sperimentazione scientifica.
In Altra ricerca si parla, tra l’altro: dell’inaugurazione del primo simulatore sismico multiassiale d'Europa, del Premio dedicato al giornalista scientifico Romeo Bassoli e della manifestazione Scientific Park, svolta a Roma. Nel Faccia a faccia il Cnr ha incontrato l’artista Marisa Laurito. Tra le Recensioni, una panoramica sugli spazi Rai dedicati alla scienza.
Il web magazine dell’Ufficio stampa del Consiglio nazionale delle ricerche è on line all'indirizzo www.almanacco.cnr.it. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi