“AVANGUARDIA A NAPOLI. DALLA GALLERIA SAN CARLO ALL’INTERNAZIONALE MADÌ” ALL’IIC DI VIENNA

“AVANGUARDIA A NAPOLI. DALLA GALLERIA SAN CARLO ALL’INTERNAZIONALE MADÌ” ALL’IIC DI VIENNA

VIENNA\ aise\ - “Avanguardia a Napoli. Dalla Galleria San Carlo all’internazionale Madì” è il titolo della mostra che verrà allestita all’Istituto Italiano di Cultura di Vienna dal 2 al 4 maggio prossimi.
La mostra raccoglie uno squarcio di storia dell’arte contemporanea a Napoli dagli anni del secondo dopoguerra ai giorni nostri. La mostra, a cura di L. P. Finizio, espone documenti riguardanti le importanti mostre della galleria e le opere che rappresentano l’adesione degli artisti, A. Lombardi, E. Mancino, R. Milo e A. Perrottelli, al Movimento Internazionale MADI formatosi in Argentina negli stessi anni in cui è nata la Galleria San Carlo a Napoli.
La mostra verrà inaugurata il 2 maggio alle 19.00. Seguirà il concerto “Assonanze e dissonanze” a cura dell’Associazione Culturale Agorà che presenterà un programma musicale con brani di Tartini, Vitali, Vivaldi, Pergolesi, Respighi, Bellini e Mercadante.
Sul palco Ciro Formisano (violino), Fabrizio Romano (pianoforte) e Maria Antonucci (soprano). (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi