CONVOCATA PER IL 9 APRILE LA RIUNIONE DEL COMITES NUOVA ZELANDA

CONVOCATA PER IL 9 APRILE LA RIUNIONE DEL COMITES NUOVA ZELANDA

AUCKLAND\ aise\ - Si terrà domenica 9 aprile alla Ferndale House di Mt Albert, a Auckland, la prima riunione per l'anno 2017 del Comites della Nuova Zelanda. A convocarla il presidente Sandro Aduso, che invita i connazionali a partecipare numerosi "per avere l'opportunitá di scambiarci idee ed opinioni".
Ricca, come ci ha abituato Aduso, l’agenda della riunione che si aprirà alle ore 9.30 per terminare alle 15.00.
All’ordine del giorno, dunque, questioni amministrative come la messa agli atti l’approvazione del verbale della scorsa riunione, l’approvazione del Bilancio Consuntivo 2016, l’assicurazione responsabilità terzi, la Banca Dati e la traduzione in inglese del sito del Comites e delle comunicazioni esterne.
Quanto ai progetti in corso interverrà un rappresentante della Commissione Immigrazione e si parlerà poi di comunicazioni esterne, cinema italiano e Working Holiday Visa.
Tra gli altri progetti all’ordine del giorno, "da sfiorare velocemente perché non ci sono novità o mancano le coordinatrici": IMU, TASI e TARI; pensioni e sicurezza sociale; patronati in Nuova Zelanda; reciprocità delle patenti guida; l’italiano nelle Scuole Secondarie; e Radio Onda Azzurra.
Dopo una pausa durante la quale i membri del Comites potranno liberamente interagire con i connazionali presenti, spazio alle riflessioni del Comitato dall’inaugurazione del Comites di Wellington ad oggi e sul futuro. Infine idee per una gran festa con gli italiani. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi