AUTONOMIA VENETO E PROVINCIA DI BELLUNO: L’ULTIMO APPELLO DEL PRESIDENTE ABM OSCAR DE BONA

AUTONOMIA VENETO E PROVINCIA DI BELLUNO: L’ULTIMO APPELLO DEL PRESIDENTE ABM OSCAR DE BONA

BELLUNO\ aise\ - L’Associazione Bellunesi nel Mondo in queste ultime settimane si è fatta da promotore per invitare i bellunesi e i veneti residenti all’estero, e iscritti all’Aire, a tornare in Italia per i referendum programmati nella giornata di domenica 22 ottobre per l’autonomia del Veneto e di Belluno.
Il presidente ABM Oscar De Bona si è speso in prima persona per questo invito: “ho voluto pubblicare sulla pagina ufficiale facebook ABM un mio videomessaggio in cui esprimevo la volontà dei nostri emigranti di votare per l’autonomia veneta e bellunese. Nell’arco di una settimana - sottolinea De Bona - questo videomessaggio è stato visualizzato da oltre 40mila persone e non sono mancate le condivisioni quindi, con soddisfazione possiamo confermare che lo stesso ha raggiunto più di 100mila persone”.
L’ABM ha inoltre scritto a tutte le Associazioni Venete in emigrazione, alle Federazioni Venete e a tutte le proprie Famiglie affinché scrivessero al presidente della Regione Veneto Luca Zaia, e al presidente della Provincia di Belluno Roberto Padrin, per dimostrare il loro sostegno a questo referendum.
“Come è già noto i nostri emigranti non hanno avuto la possibilità di votare per corrispondenza - continua De Bona - abbiamo pensato anche a un voto simbolico”.
La soddisfazione però è giunta da numerose mail che hanno confermato l’arrivo in Veneto di numerosi veneti iscritti all’Aire che hanno deciso di tornare comunque. “Ci aspetta una domenica intensa - conclude De Bona - piena di speranza e di fiducia per il futuro del nostro territorio. Noi ci crediamo”. (aise)