GIACOMINI (PLURITALIA): ITALIANO CURRICULARE IN ARGENTINA GRANDE SUCCESSO DELL´ENGIE E DEL CONSOLE FOTI

GIACOMINI (PLURITALIA): ITALIANO CURRICULARE IN ARGENTINA GRANDE SUCCESSO DELL´EnGIE E DEL CONSOLE FOTI

BUENOS AIRES\ aise\ - Durante il 2017 l’italiano curriculare è arrivato all’Istituto Giuseppe Verdi di San Francisco Solano e alla Scuola Ausonia di Quilmel, in Argentina, e nel 2018 arriverà anche nella Scuola Leonardo da Vinci di Berazategui e nella Scuola Italo-Argentina San Mauro di Quilmes. L’obiettivo è quello di far diventare l’italiano una materia curriculare all'interno della programmazione delle elementari, al pari di matematica, inglese e storia. Un progetto che si sta muovendo nell'ambito delle singole scuole, ma che ha l’approvazione del Ministero dell'Istruzione della Provincia di Buenos Aires.
"Un gran successo dell’EnGie e della gestione del Console Generale Iacopo Foti", ha dichiarato Alicia Giacomini di Pluritalia. L’EnGIE è l’Ente Gestore delle Istituzioni Educative di Florencia Varela, Berazategui e Quilmes. "La sinergia tra Ente Gestore, Consolato Generale d´Itala a La Plata e Ministero", ha aggiunto Giacomini, "è una strada vincente che garantisce la promozione e valorizzazione della lingua italiana". (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi