• LOTTA AGLI ORDIGNI ESPLOSIVI IMPROVVISATI: CONCLUSO IL CORSO DEI MILITARI ITALIANI PER ABILITARE LE POLIZIOTTE AFGHANE
    Esteri
    LOTTA AGLI ORDIGNI ESPLOSIVI IMPROVVISATI: CONCLUSO IL CORSO DEI MILITARI ITALIANI PER ABILITARE LE POLIZIOTTE AFGHANE

    HERAT\ aise\ - Si è concluso dopo circa 10 giorni di attività teoriche e pratiche il corso di “Counter IED Awareness - Train the Trainers” dedicato alle agenti della Polizia di Herat, che d’ora in poi potrà contare su 6 poliziotte abilitate al contrasto e all’insegnamento delle procedure necessarie alla lotta agli ordigni inesplosi ed improvvisati a favore del personale delle forze di sicurezza locali. 


  • ITALIA-SVIZZERA: CONCORDATE LE CONDIZIONI QUADRO PER LA NAVIGAZIONE PRIVATA LAGO MAGGIORE E LUGANO
    Esteri
    ITALIA-SVIZZERA: CONCORDATE LE CONDIZIONI QUADRO PER LA NAVIGAZIONE PRIVATA LAGO MAGGIORE E LUGANO

    ROMA\ aise\ - Nell'ambito della Convenzione fra la Svizzera e l'Italia concordate le condizioni per offerta di servizi. 


  • ZAMBIA: DALL’ITALIA IN ARRIVO MISSIONE UMANITARIA PER SALVARE 20 BAMBINI CARDIOPATICI
    Cooperazione
    ZAMBIA: DALL’ITALIA IN ARRIVO MISSIONE UMANITARIA PER SALVARE 20 BAMBINI CARDIOPATICI

    ROMA\ aise\ - Hanno un obiettivo preciso i 15 medici volontari provenienti dall’Italia in partenza da Milano domani, 14 ottobre, e che il giorno successivo atterreranno a Lusaka: salvare 20 bambini gravemente cardiopatici nati in Zambia, in attesa di cure presso l’University Teaching Hospital. 


  • I MILITARI ITALIANI DONANO MOTO SPAZZATRICE ALLE MUNICIPALITÀ LIBANESI
    Cooperazione
    I MILITARI ITALIANI DONANO MOTO SPAZZATRICE ALLE MUNICIPALITÀ LIBANESI

    SHAMA\ aise\ - I militari italiani, impiegati nella missione UNIFIL in Libano, hanno inaugurato oggi una moto spazzatrice destinata alle municipalità del sud del Libano. 


  • AFGHANISTAN: 1° SIMPOSIO SUL TEMA DEL “CONTRASTO ALLA CORRUZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE”
    Cooperazione
    AFGHANISTAN: 1° SIMPOSIO SUL TEMA DEL “CONTRASTO ALLA CORRUZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE”

    HERAT\ aise\ - Si è svolto presso Camp Arena, sede del Comando del Train Advise Assist Command West (TAAC-W), il 1° Simposio sul tema del “Contrasto alla corruzione nella Pubblica Amministrazione” tenuto a favore delle forze di sicurezza afgane di Herat per approfondire e dibattere argomenti relativi al quadro normativo vigente finalizzato a realizzare le possibili e necessarie misure atte ad ostacolare il fenomeno della corruzione. 


  • AIRE: SUCCESSO PER LA CAMPAGNA DGIT
    Maeci
    AIRE: SUCCESSO PER LA CAMPAGNA DGIT

    ROMA\ aise\ - In 10 giorni quasi 200mila visualizzazioni sui social per la campagna informativa "6 buoni motivi per iscriversi”. 


  • UN ENORME SCATOLONE DI SABBIA: PRESENTATO ALLA CAMERA IL LIBRO “INCOGNITA LIBIA”
    Esteri
    UN ENORME SCATOLONE DI SABBIA: PRESENTATO ALLA CAMERA IL LIBRO “INCOGNITA LIBIA”

    ROMA\ aise\ - Anche il sottosegretario agli Affari Esteri, Vincenzo Amendola, ieri alla Camera per la presentazione del volume di Michela Mercuri. 


  • PANARITI (FVG): CONTRASTARE IL SOMMERSO PER I TRANSFRONTALIERI/ SINDACATI DI ITALIA, CROAZIA E SLOVENIA A TRIESTE
    Cooperazione
     PANARITI (FVG): CONTRASTARE IL SOMMERSO PER I TRANSFRONTALIERI/ SINDACATI DI ITALIA, CROAZIA E SLOVENIA A TRIESTE

    TRIESTE\ aise\ - "Per affrontare i problemi legati al lavoro transfrontaliero in Friuli Venezia Giulia bisogna innanzitutto attuare un serio monitoraggio su quali e quante sono le persone, provenienti da Croazia e Slovenia, che ogni giorno superano il confine per venire a lavorare nella nostra regione". 


  • MINNITI AL CONSIGLIO D’EUROPA: NON RESPINGIMENTI IN LIBIA, MA FORMAZIONE E SUPPORTO LOGISTICO
    UE
    MINNITI AL CONSIGLIO D’EUROPA: NON RESPINGIMENTI IN LIBIA, MA FORMAZIONE E SUPPORTO LOGISTICO

    ROMA\ aise\ - “Mai navi italiane, o che collaborano con la Guardia costiera italiana, hanno riportato in Libia i migranti tratti in salvo”. 


  • IL CONSIGLIO GAI SOSTIENE LA PROPOSTA DEL MINISTRO ORLANDO SULLE MISURE DI CONFISCA
    UE
    IL CONSIGLIO GAI SOSTIENE LA PROPOSTA DEL MINISTRO ORLANDO SULLE MISURE DI CONFISCA

    ROMA\ aise\ - Insieme all’adozione del Regolamento che istituisce l’Ufficio del Procuratore europea, il Consiglio Giustizia e Affari Interni riunito questa mattina a Lussemburgo ha espresso pieno appoggio alla proposta italiana avanzata dal ministro Andrea Orlando di includere le misure di confisca non basate su condanna, come le misure di prevenzione italiane, tra quelle che il nuovo Regolamento in elaborazione renderà eseguibili in tutto il territorio dell'Unione. 


Pagina 6 di 174
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli