• IN PIEMONTE 300 CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI CON IL PROGETTO "PETRARCA"
    Immigrazione
    IN PIEMONTE 300 CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI CON IL PROGETTO "PETRARCA"

    TORINO\ aise\ - è stata lanciata questa settimana a Torino la quinta edizione del progetto Petrarca. Oltre 300 corsi di lingua italiana, 3.000 persone coinvolte, una spesa di 1,2 milioni di euro.


  • UNHCR: AUMENTA LA PREOCCUPAZIONE PER DONNE E BAMBINI IN FUGA DAL CAMERUN
    Rifugiati
    UNHCR: AUMENTA LA PREOCCUPAZIONE PER DONNE E BAMBINI IN FUGA DAL CAMERUN

    GINEVRA\ aise\ - L’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, esprime oggi “profonda preoccupazione” per la situazione in cui si trovano donne e bambini, in seguito all’aumento del numero di persone in fuga dalle aree anglofone del Camerun verso la Nigeria. 


  • ALLARME UNICEF: NEL SUD SUDAN DEVASTATO DAL CONFLITTO 2,4 MILIONI DI BAMBINI COSTRETTI A FUGGIRE
    Diritti Umani
    ALLARME UNICEF: NEL SUD SUDAN DEVASTATO DAL CONFLITTO 2,4 MILIONI DI BAMBINI COSTRETTI A FUGGIRE

    ROMA\ aise\ - "Ho appena trascorso due giorni in Sud Sudan, dove ho visto in prima persona come quattro anni di conflitto abbiano lasciato i bambini malati, affamati e in punto di morte. L’impatto delle continue violenze è stato devastante". Così il direttore generale dell’UNICEF, Henrietta H. Fore, in seguito a una missione di due giorni nel Sud Sudan. 


  • WFP, UNICEF E FAO LANCIANO UN APPELLO PER PREVENIRE LA CARESTIA NEL KASAI (REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO)
    Diritti Umani
    WFP, UNICEF E FAO LANCIANO UN APPELLO PER PREVENIRE LA CARESTIA NEL KASAI (REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO)

    GINEVRA\ aise\ - Tre agenzie delle Nazioni Unite – FAO, UNICEF e WFP – hanno lanciato oggi un forte allarme: il tempo per salvare centinaia di migliaia di vite nella Repubblica Democratica del Congo sta per finire. 


  • DECRETO FLUSSI 2018: INGRESSO PER 30.850 LAVORATORI NON COMUNITARI
    Immigrazione
    DECRETO FLUSSI 2018: INGRESSO PER 30.850 LAVORATORI NON COMUNITARI

    ROMA\ aise\ - È di 30.850 la quota massima dei lavoratori non comunitari subordinati, stagionali e non stagionali, e di lavoratori autonomi che potranno fare ingresso in Italia quest’anno. È quanto prevede il decreto flussi 2018, emanato il 15 dicembre e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri, 16 gennaio. 


  • INCONTRO TRA BANGLADESH E MYANMAR SUI RITORNI DEI RIFUGIATI/ UNHCR: SI RISPETTINO STANDARD INTERNAZIONALI
    Rifugiati
    INCONTRO TRA BANGLADESH E MYANMAR SUI RITORNI DEI RIFUGIATI/ UNHCR: SI RISPETTINO STANDARD INTERNAZIONALI

    GINEVRA\ aise\ - Si è riunito lunedì, 15 gennaio, a Naypiydaw – in Myanmar - il Gruppo di Lavoro congiunto sui ritorni volontari, tra il governo del Bangladesh e quello del Myanmar. A renderlo noto è l’UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati. 


  • MINORI STRANIERI: INCLUSIONE SOCIALE ATTRAVERSO LO SPORT
    Immigrazione
    MINORI STRANIERI: INCLUSIONE SOCIALE ATTRAVERSO LO SPORT

    ROMA\ aise\ - Intesa tra ministero dell'Interno, Anci e Federazione italiana giuoco calcio (Figc). 


  • UNICEF: IN YEMEN 3 MILIONI DI BAMBINI SONO NATI DURANTE LA GUERRA
    Diritti Umani
    UNICEF: IN YEMEN 3 MILIONI DI BAMBINI SONO NATI DURANTE LA GUERRA

    GINEVRA\ aise\ - Lanciato nuovo Rapporto “Born into war (Nati nella guerra)”. 


  • UNICEF: IN BANGLADESH OLTRE 500.000 BAMBINI ROHINGYA A RISCHIO CON L’ARRIVO DELLA STAGIONE DEI MONSONI E DEI CICLONI
    Diritti Umani
    UNICEF: IN BANGLADESH OLTRE 500.000 BAMBINI ROHINGYA A RISCHIO CON L’ARRIVO DELLA STAGIONE DEI MONSONI E DEI CICLONI

    GINEVRA\ aise\ - La salute e la sicurezza di oltre 520.000 bambini rohingya che vivono in campi profughi sovraffollati e in insediamenti informali in Bangladesh potrebbero essere ancora più a rischio in vista della stagione dei monsoni e dei cicloni in arrivo. Questo l’allarme lanciato oggi dall’Unicef. 


  • UNICEF: INIZIO D’ANNO SANGUINOSO IN SIRIA: PIÙ DI 30 BAMBINI UCCISI NELLE PRIME DUE SETTIMANE DEL 2018
    Diritti Umani
    UNICEF: INIZIO D’ANNO SANGUINOSO IN SIRIA: PIÙ DI 30 BAMBINI UCCISI NELLE PRIME DUE SETTIMANE DEL 2018

    GINEVRA\ aise\ - "Con l’inizio del nuovo anno, nel mondo, la maggior parte dei genitori sono pieni di speranza per il futuro dei propri figli; le madri e i padri in Siria, invece, sono in lutto per i bambini che hanno perso. 


Pagina 1 di 3
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli