• “EDUCARE ALLA CITTADINANZA E ALLA SALUTE GLOBALE”: IL PROGETTO DI DEL CUAMM FINANZIATO DALL’AICS
    Cooperazione allo Sviluppo
    “EDUCARE ALLA CITTADINANZA E ALLA SALUTE GLOBALE”: IL PROGETTO DI DEL CUAMM FINANZIATO DALL’AICS

    PADOVA\ aise\ - Nella Giornata Mondiale della Salute, che si celebra domani, 7 aprile, l’Organizzazione Mondiale della Sanità invita a riflettere e attivarsi sul tema “Copertura sanitaria universale: tutti, ovunque”. 


  • ITALIA-SUDAN: FIRMATO L’ACCORDO TECNICO PER PER LA REALIZZAZIONE DI INFRASTRUTTURE IDRICHE NELLO STATO DEL BLUE NILE
    Cooperazione allo Sviluppo
    ITALIA-SUDAN: FIRMATO L’ACCORDO TECNICO PER PER LA REALIZZAZIONE DI INFRASTRUTTURE IDRICHE NELLO STATO DEL BLUE NILE

    KHARTOUM\ aise\ - Si è svolta oggi presso la sede della Cooperazione Internazionale Sudanese la firma dell’Accordo Tecnico per la realizzazione di infrastrutture idriche nello Stato del Blue Nile tra l’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, rappresentata dal suo direttore a Khartoum, Vincenzo Racalbuto, il ministro dei Servizi Pubblici sudanese, Abdedlmoneim Alnezir, e il commissionario generale del Disarmo e Riabilitazione degli ex combattenti (DDR), generale Salah Alyaib. 


  • CAMBIO DELLA GUARDIA AL VERTICE AICS
    Cooperazione allo Sviluppo
    CAMBIO DELLA GUARDIA AL VERTICE AICS

    ROMA\ aise\ - Pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’avviso di selezione per il nuovo direttore. 


  • CRESCE L’IMPEGNO PER LA TUTELA AMBIENTALE IN ECUADOR: ITALIA IN PRIMA FILA
    Cooperazione allo Sviluppo
    CRESCE L’IMPEGNO PER LA TUTELA AMBIENTALE IN ECUADOR: ITALIA IN PRIMA FILA

    QUITO\ aise\ - È stato firmato il 27 marzo a Quito, l’accordo tra il Ministero dell’Ambiente dell’Ecuador e il Distretto Metropolitano di Quito, collaborazione nata nell’ambito del “Programma di riduzione degli incendi forestali e delle alternative all’uso del fuoco – Amazzonia senza Fuoco - nelle Ande e nella Costa dell’Ecuador”, finanziato dalla Cooperazione Italiana con un contributo di 1,5 milioni di dollari. 


  • L’AICS IN TUNISIA: BUONE PRATICHE PER LO SVILUPPO AGRO-INDUSTRIALE E L’OCCUPAZIONE GIOVANILE
    Cooperazione allo Sviluppo
    L’AICS IN TUNISIA: BUONE PRATICHE PER LO SVILUPPO AGRO-INDUSTRIALE E L’OCCUPAZIONE GIOVANILE

    TUNISI\ aise\ - Nell'arco di tre giorni, dal 7 al 9 marzo scorsi, è stato realizzato un ciclo di tavole rotonde che ha toccato tre governatorati tunisini - Nabeul, Bizerta e Beja - dove sono in programma le azioni del progetto "Agricoltura sostenibile. Supporto al settore agro-industriale tunisino attraverso la creazione e il consolidamento di imprese agricole, la promozione di tecniche irrigue sostenibili e la meccanizzazione agricola, sull’esempio delle best practices italiane". 


  • L’AMBASCIATORE IN MYANMAR ALIBERTI FIRMA L’ACCORDO SUL PROGETTO “SUPPORTO ALLA SALVAGUARDIA, GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEL SITO DI MRAUK-U”
    Cooperazione allo Sviluppo
    L’AMBASCIATORE IN MYANMAR ALIBERTI FIRMA L’ACCORDO SUL PROGETTO “SUPPORTO ALLA SALVAGUARDIA, GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEL SITO DI MRAUK-U”

    YANGON\ aise\ - L’ambasciatore d’Italia in Myanmar, Pier Giorgio Aliberti, e il capo dell’Ufficio UNESCO in Myanmar, Min Jeong Kim, hanno firmato oggi, presso l’Ambasciata Italiana di Yangon, l’Accordo sul Progetto “Supporto alla salvaguardia, gestione e valorizzazione del sito di Mrauk-u”, iniziativa multi-bilaterale finanziata dal Governo Italiano con un contributo di 300.000 euro. 


  • ITALIA-MYANMAR: L’AMBASCIATORE ALIBERTI IN VISITA AL PARCO NAZIONALE MARINO DI LAMPI
    Cooperazione allo Sviluppo
    ITALIA-MYANMAR: L’AMBASCIATORE ALIBERTI IN VISITA AL PARCO NAZIONALE MARINO DI LAMPI

    YANGON\ aise\ - L’ambasciatore d’Italia in Myanmar, Pier Giorgio Aliberti, ha visitato Kawthaung e il parco nazionale marino di Lampi, nel sud del Paese, dove la ong italiana Istituto Oikos ha portato avanti il progetto "COAST - Building Local Capacity for Conservation and Tourism Development in Myeik Archipelago", finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano. 


  • LA BUONA AMMINISTRAZIONE LOCALE: IL TRENTINO ESEMPIO PER L'AFRICA
    Cooperazione allo Sviluppo
    LA BUONA AMMINISTRAZIONE LOCALE: IL TRENTINO ESEMPIO PER L

    TRENTO\ aise\ - L'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo e la Comunità di Sant'Egidio hanno scelto il Trentino come buon modello di gestione amministrativa per un progetto di cooperazione internazionale volto a costruire l'anagrafe del Burkina Faso. 


  • ETIOPIA: GLI ATTORI DEL SISTEMA ITALIA RILANCIANO RETI E SINERGIE PER LO SVILUPPO AGRO-INDUSTRIALE
    Cooperazione allo Sviluppo
    ETIOPIA: GLI ATTORI DEL SISTEMA ITALIA RILANCIANO RETI E SINERGIE PER LO SVILUPPO AGRO-INDUSTRIALE

    ADDIS ABEBA\ aise\ - Nell’ambito del secondo "International Agro-Industry Investment Forum" l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e l’Istituto di Commercio Estero nella capitale etiope hanno organizzato l'evento "The Ethio - Italian private-public partnership for the sustainable development of agro-industry" in collaborazione con il Ministero etiope dell’Industria e con UNIDO. 


  • GIORDANIA: L’AMBASCIATORE BRAUZZI INAUGURA NUOVI INTERVENTI ITALIANI IN SCUOLE E SANITÀ
    Cooperazione allo Sviluppo
    GIORDANIA: L’AMBASCIATORE BRAUZZI INAUGURA NUOVI INTERVENTI ITALIANI IN SCUOLE E SANITÀ

    AMMAN\ aise\ - Nel corso di un’intensa mattinata che ha visto la partecipazione di autorità e comunità locali di Wasatyyeh e di Yarmouk, nel nord della Giordania, a 5 km dal confine siriano, l’ambasciatore ad Amman Giovanni Brauzzi ha inaugurato il 18 marzo tre impianti fotovoltaici in altrettante scuole e un centro medico realizzati nell’ambito del programma della cooperazione italiana a sostegno delle Municipalità giordane interessate dal flusso di profughi siriani. 


  • A ROMA UN WORKSHOP PER DEFINIRE PROPOSTE E FINANZIAMENTI SULLA COOPERAZIONE NEL SETTORE ENERGETICO
    Cooperazione allo Sviluppo
    A ROMA UN WORKSHOP PER DEFINIRE PROPOSTE E FINANZIAMENTI SULLA COOPERAZIONE NEL SETTORE ENERGETICO

    ROMA\ aise\ - Lunedì 26 marzo, nella sala conferenze ENEA di Roma, si terrà un workshop per la definizione di proposte operative in attuazione delle Linee Guida elaborate dalla piattaforma nazionale multi-attoriale per l’Energia e lo Sviluppo, recentemente adottate dal Comitato congiunto per la Cooperazione allo sviluppo. 


  • "IL BICCHIERE MEZZO PIENO" PER LE DONNE DEL MOZAMBICO: UN LIBRO SOLIDALE FINANZIA UN PROGRAMMA AICS
    Cooperazione allo Sviluppo
    "IL BICCHIERE MEZZO PIENO" PER LE DONNE DEL MOZAMBICO: UN LIBRO SOLIDALE FINANZIA UN PROGRAMMA AICS

    ROMA\ aise\ - È stato pubblicato da pochi giorni il volume "Il bicchiere mezzo pieno", edito da Piemme. Si tratta di un’opera collettiva che ha visto scrittrici italiane coinvolte nel raccontare le storie di ventiquattro donne, storie di cambiamento, positività, bellezza quotidiana. 


  • LA PIMPA ARRIVA SUI BANCHI DI SCUOLA IN LIBANO
    Cooperazione allo Sviluppo
    LA PIMPA ARRIVA SUI BANCHI DI SCUOLA IN LIBANO

    BEIRUT\ aise\ - L’AICS porta il personaggio di Altan nelle scuole del Paese per imparare con il sorriso


  • NUOVO PROGETTO DELL’ITALIA E DELL’UNIONE EUROPEA A SOSTEGNO DELLE MUNICIPALITÀ LIBICHE
    Cooperazione allo Sviluppo
    NUOVO PROGETTO DELL’ITALIA E DELL’UNIONE EUROPEA A SOSTEGNO DELLE MUNICIPALITÀ LIBICHE

    ROMA\ aise\ - Su iniziativa italiana e della Commissione Europea, il cosiddetto Fondo fiduciario della Valletta - Fondo fiduciario d'emergenza dell'Unione Europea per la stabilità e la lotta contro le cause profonde della migrazione irregolare e del fenomeno degli sfollati in Africa - ha approvato un programma del valore di € 50 milioni di sostegno socio-economico alla popolazione in 24 municipalità della Libia. 


  • CONTROLLO SANITARIO E SALUTE: A MONTEVIDEO I CORSI DEL PROGETTO IILA – ALADI
    Cooperazione allo Sviluppo
    CONTROLLO SANITARIO E SALUTE: A MONTEVIDEO I CORSI DEL PROGETTO IILA – ALADI

    MONTEVIDEO\ aise\ - Iniziano oggi a Montevideo i corsi di formazione nell’ambito del progetto “Miglioramento del sistema di controllo sanitario della catena alimentare per la tutela della salute in America latina”. 


Pagina 6 di 8
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi