21 SETTEMBRE GIORNATA EUROPEA DELLA COOPERAZIONE: GLI IMPEGNI DEL PROGRAMMA GRECIA-ITALIA

21 SETTEMBRE GIORNATA EUROPEA DELLA COOPERAZIONE: GLI IMPEGNI DEL PROGRAMMA GRECIA-ITALIA

ROMA\ aise\ - “Se vuoi andare veloce, cammina da solo. Se vuoi andare lontano, cammina insieme agli altri”. Questo antico proverbio africano esprime al meglio lo spirito della Giornata della Cooperazione che l’Unione Europea celebra il 21 settembre. Sono questi i valori che il Programma Interreg V-A Grecia-Italia intende celebrare in questa giornata attraverso numerosi eventi che enfatizzano i benefici dell’azione intrapresa.
Prima tappa a Roma, il 21 settembre alle ore 9:00 nell’Auditorium della Fondazione MAXXI, con un evento promosso dall’Agenzia per la Coesione Territoriale, dal titolo "Cooperazione territoriale e Politiche di Coesione: tra risultati e prospettive". Vi prenderanno parte, tra gli altri, Claudio De Vincenti, ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Maria Ludovica Agrò, direttore generale dell’Agenzia per la Coesione territoriale, Giovanna Melandri, presidente della Fondazione MAXXI, Beatrice Covassi, capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea.
Bernardo Notarangelo, Direttore del Coordinamento delle Politiche Internazionali di Regione Puglia, sarà relatore nel panel " La Cooperazione nel Mediterraneo: opportunità e nuove sfide”.
In parallelo, nella Sala Scarpa del MAXXI sarà allestita la Cooperation Exhibition, una mostra che racconta i programmi di cooperazione a cui l’Italia partecipa nel periodo 2014-2020. Il Programma Interreg Grecia-Italia sarà presente con un corner espositivo e un video di presentazione che illustrano i risultati dell’attività della fase 2014- 2020 e le esperienze di cooperazione vissute nel precedente periodo di programmazione.
Seconda tappa in Puglia a Bari, venerdí 22 settembre al Cineporto, (Fiera del Levante), con l’iniziativa “Ciak, motore, azione! Scatti di cooperazione", promossa dai Programmi transfrontalieri di cooperazione Interreg CBC “Italia-Albania-Montenegro“ e “Grecia-Italia”, in collaborazione con Apulia Film Commission.
Essa vedrà la proiezione del film “Taranta on the Road”, diretto da Salvatore Allocca: un road movie che sfiora il tema dell’immigrazione, ed è allo stesso tempo lezione di accoglienza e sorrisi.
Terzo appuntamento in Puglia e in Grecia con l’evento “Storie a pedali! Sentieri di Cooperazione”, percorso cicloturistico per godere senza fretta del ritmo della natura, tra gli ulivi millenari della Valle d’Itria, in programma in Puglia domenica 24 settembre nel Parco Naturale Regionale Dune Costiere (Ostuni), ed il 14 ottobre sul lago di Koronissia in Grecia ad Arta, (Regione dell’Epiro).
Quattro le tappe del tour pugliese, con partenza da Albergabici, sull’antica via Traiana, passando dal Dolmen di Montalbano del II Millennio, tra le stradine costeggiate da muretti a secco e tratturi poco frequentati. Visita e presentazione della giornata alla Stazione di Fontevecchia, adibita a Centro viste del Parco. Pausa e degustazione a Masseria Fontenuova. Chiude il percorso la “Strada Bianca” e la piantumazione dell’albero della cooperazione.
Il percorso cicloturistico è organizzato dal Segretariato Tecnico del Programma Interreg V-A Grecia-Italia, di concerto con l’Autorità di Gestione del Programma, e con il supporto della Regione Puglia, Coordinamento Politiche Internazionali, Sezione Cooperazione Territoriale e del Parco Regionale Dune Costiere.
La Giornata Europea della Cooperazione è coordinata dal Programma Interact con il supporto dell’Unione Europea e co-finanziata dal Fesr, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi