IL MAIE RICEVE A ROMA LA "VERGINE DI LUJÁN" BENEDETTA DA PAPA FRANCESCO

IL MAIE RICEVE A ROMA LA "VERGINE DI LUJÁN" BENEDETTA DA PAPA FRANCESCO

ROMA\ aise\ - Presidente e deputato del MAIE, Ricardo Merlo ha incontrato ieri a Montecitorio diversi funzionari argentini. Alla riunione hanno partecipato il Presidente del Consiglio del Comune della città di Luján (Provincia di Buenos Aires), Nicolás Quarenta Montaiuti, il Capo Consigliere del Ministero della Sanità Nazionale, Juan Ignacio Grosso Guido, e il Coordinatore per le Relazioni Istituzionali del Comune di San Andrés de Giles (Provincia di Buenos Aires), Pablo Vera De Bonis.
L'oggetto dell'incontro – spiega il Maie - è stato il lavoro svolto sino ad ora riguardante la richiesta della beatificazione del "Negro Manuel", personaggio argentino del XVII secolo che fu custode per 40 anni della Vergine di Luján, patrona dell'Argentina. Quarenta Montaiuti, nel suo ruolo di Presidente del Consiglio di Luján, ha consegnato a Merlo una targa ringraziandolo dell'impegno prestatogli per la beatificazione del "Negro Manuel".
Inoltre, la delegazione ha anche consegnato al deputato una statua della Vergine di Luján benedetta da Papa Francesco, che sarà esposta nella sede del MAIE a Roma.
Durante l'incontro, il Presidente del MAIE e i funzionari argentini hanno anche concordato future riunioni con i governi locali di Mercedes e San Andrés de Giles per stabilire dei gemellaggi con città italiane, e un incontro nella Società Italiana di Luján con la comunità italiana locale e regionale. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi