DOVE STA ANDANDO IL JIHADISMO INTERNAZIONALE? IL RAPPORTO DEL CE.S.I. ALLA FARNESINA

DOVE STA ANDANDO IL JIHADISMO INTERNAZIONALE? IL RAPPORTO DEL CE.S.I. ALLA FARNESINA

ROMA\ aise\ - Verrà presentato il prossimo 26 febbraio dalle 10.00 alla Farnesina “Dove sta andando il jihadismo internazionale? Il Sudest asiatico tra Daesh e al-Qaeda”, rapporto (“The evolution of jihadist radicalization in Asia”) elaborato dal Ce.S.I. - Centro Studi Internazionali, in collaborazione con EFD, European Foundation for Democracy, e con il contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
Introdurranno i lavori Armando Barucco (Capo, Unità di Analisi e Programmazione del Maeci), Gabriele Iacovino (Direttore, Ce.S.I.), e Francesco Farinelli (Programme Manager, EFD - European Foundation for Democracy).
Seguirà un dibattito con Andrea Manciulli (Presidente della delegazione parlamentare italiana presso l’Assemblea Parlamentare della NATO), Elisabetta Gardini (Membro della Commissione Speciale sul Terrorismo del Parlamento Europeo), Alessandro Cortese (Vice Direttore Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza, Direttore Centrale per la Sicurezza) e Pasquale Angelosanto (Comandante del ROS, Arma dei Carabinieri). Modera Alberto Simoni (Giornalista, La Stampa). (aise)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi