"FLAMES OF JOY": IL GIOVANE PIANISTA ALESSANDRO MARTIRE IN CONCERTO A OSLO

"FLAMES OF JOY": IL GIOVANE PIANISTA ALESSANDRO MARTIRE IN CONCERTO A OSLO

OSLO\ aise\ - Appuntamento all’Istituto Italiano di Cultura di Oslo martedì prossimo, 16 gennaio, con il concerto 2018 per pianoforte di Alessandro Martire, giovane compositore e pianista italiano.
Il concerto, organizzato dallo stesso Istituto, avrà inizio alle ore 18.30 e sarà ad ingresso libero.
Nato a Como il 12 luglio 1992, a 15 anni Alessandro Martire scrive le sue prime composizioni pianistiche con un crescente interesse per la musica classica contemporanea con l’innesto di elementi derivati dalla musica pop, minimalista e crossover, raggiungendo uno stile personalissimo.
La sua attività concertistica con musiche originali, lo hanno portato ad esibirsi in prestigiose Università e Teatri di tutto il mondo,tra cui spiccano nel 2013 la Hong Kong University of Science and Tecnology, Y-theatre-Hong Kong, Joseph Haydn Konzerthaus – Bolzano, nel 2014 la Seowon University di Seoul e nel 2015 Università Commerciale Bocconi Milano e New Musical Art Philharmonic hall – Mosca.
Continua i suoi studi musicali e pianistici presso l’Accademia Musicale Genovese, diplomandosi in pianoforte e composizione nel 2015 con il massimo dei voti, sotto la guida del pianista e compositore M. Giusto Franco.
Nel 2012 studia e frequenta il college americano di musica a Boston: Berklee (College of music) nel ramo composizione new age esibendosi nel Concerto-Recital finale alla David Friend Recital Hall. È laureato in Scienze e Politiche Internazionali presso l’Università degli Studi di Milano.
Il brano "Dolce pensiero" vince la decima edizione del Concorso Nazionale di Savona DeMusica di composizione pianistica. Quest’ultimo è stato inserito nel repertorio del noto concertista a livello internazionale Eugenio de Luca, allievo del celebre pianista Arturo Benedetti Michelangeli.
Ha già all’attivo quattro tour internazionali. Nel 2013 "Melodia di vita World Tour" per promuovere il suo primo lavoro discografico. Alessandro si è esibito un in solo anno in tantissime nazioni tra cui: Stati Uniti, Regno Unito, Austria, Danimarca, Hong Kong, Svizzera, Corea del Sud, Italia, ricevendo numerosi premi e apprezzamenti per l’originalità musicale e la spiccata qualità delle sue performance in cosi giovane età.
Nel 2015 in programma "Da sempre in Tour" con prima tappa l’Università Bocconi di Milano il 23 aprile e successivamente concerti in Indonesia, Singapore, Russia e Germania. Nel 2016, in occasione dell’uscita del nuovo album "Flames of Joy" è stato impegnato in un tour d 12 concerti in 10 nazioni, dall’Etiopia all’Australia passando per Sud Africa, Emirati Arabi, Hong Kong, Cina, Corea del Sud, Indonesia, Italia e Slovacchia. Alessandro ha portato la musica del nuovo album anche al Royal Palace di Belgrado in occasione di un evento per il principe Alexander e la Principessa Katherine. Nel 2017, tour internazionale in Giappone e Russia e concerto con orchestra Soul Academy ad Ho Chi Minh City in Vietnam.
In onda anche speciali su Rai Scuola, Radio Television Hong Kong, Hong Kong Economic Journal, The New Evening Post, l’Italo Americano e Rai International.
È compositore di colonne sonore di film, cortometraggi, teatro e spot pubblicitari. Le musiche dell’album "Melodia di Vita" sono state pubblicate nell’intrattenimento di bordo su tutti i voli Alitalia e Cathay Pacific.
Nel 2015 fonda Infinity Sound, promuovendo tantissimi progetti sociali tra cui MotoMusicaInsieme, Infinity Sound Earth e Infinity Sound Theatre. (aise) 

Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli