ROMA NEL CINEMA ITALIANO: FRANCO GALLIPPI ALL’IIC DI TORONTO

ROMA NEL CINEMA ITALIANO: FRANCO GALLIPPI ALL’IIC DI TORONTO

ROMA\ aise\ - Due appuntamenti con Franco Gallippi all’Istituto Italiano di Cultura di Toronto per parlare di Roma nel cinema italiano.
Nella prima presentazione, in programma il 26 gennaio dalle 10, Gallippi parlerà di “Roma nel cinema italiano: da La presa di Roma a La grande bellezza”: dopo una breve panoramica sulle rappresentazioni della città di Roma nel cinema italiano, Gallippi si concentrerà su alcuni registi che hanno consegnato al mondo un ritratto davvero unico della “città eterna”.
Dalla lotta per una repubblica laica (La presa di Roma 1905), alla ricerca incessante di dare un significato a tale repubblica (La grande bellezza 2013), la città di Roma fu e continua a essere il set cinematografico in cui si svolge questo dramma.
La seconda presentazione, in programma il 2 febbraio sempre alle 10, Gallippi parlerà di Federico Fellini e la città di Roma.
Il quartiere preferito del maestro era l’EUR e parlava di Roma come se fosse un enorme set cinematografico all’aperto. Restava stupefatto, per esempio, che un sito archeologico, dove aveva girato una scena, potesse continuare a esserci e non essere smontato e messo al deposito. Infatti, quando gli si chiedeva in quale città volesse vivere, rispondeva sempre Cinecittà, che è Roma e in cui Fellini ha spesso ricostruito una Roma che per lui era più vera della Roma vera e propria.
Franco Gallippi ha conseguito il dottorato di ricerca (PhD) con una tesi su Italo Calvino presso la University of Toronto nel 2007. Ha insegnato lingua e letteratura italiana alla McMaster University (Hamilton) per quattro anni. Insegna lingua, letteratura e cinema italiano all’Istituto Italiano di Cultura a Toronto. Ha pubblicato diversi saggi su cinema e letteratura italiana in vari volumi e in riviste in Italia, nel Canada e negli Stati Uniti. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi