“ABITI DAL MONDO”: A TARANTO LE CREAZIONI SARTORIALI DI RICHIEDENTI ASILO

“ABITI DAL MONDO”: A TARANTO LE CREAZIONI SARTORIALI DI RICHIEDENTI ASILO

TARANTO\ aise\ - È stato inaugurato mercoledì scorso, 21 marzo, a Taranto “Abiti dal mondo”, il primo store tarantino di creazioni sartoriali realizzate da richiedenti asilo. Protagonisti dell’iniziativa, promossa dall’associazione “Salam” che gestisce, per la prefettura, alcuni centri di accoglienza straordinaria, un gruppo di giovani extracomunitari di diverse nazionalità che hanno partecipato a corsi di formazione imparando a disegnare modelli, cucire e ricamare.
Il materiale utilizzato – sottolinea il Viminale – proviene dai loro Paesi di origine ed è lavorato nel laboratorio dell’associazione per realizzare i capi di abbigliamento, le borse, gli accessori destinati ad essere venduti non solo nell’elegante negozio del centro di Taranto, ma anche attraverso la rete e-commerce.
Il prefetto Donato Cafagna, presente all’inaugurazione, ha evidenziato come il progetto sia stato reso possibile in virtù di una collaborazione fruttuosa tra l’associazionismo, l’OIM, le Istituzioni del territorio. Raggiunto l’obiettivo, così, di dare valore all’accoglienza perché coniugata con l’autonomia e il lavoro, condizioni indispensabili per una buona integrazione e una migliore coesione sociale. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi