• I “FRAMMENTI DI BISANZIO” DI UMBERTO MARIANI IN MOSTRA AL MUSEO NAZIONALE DI RAVENNA
    La Cultura del Martedì
    I “FRAMMENTI DI BISANZIO” DI UMBERTO MARIANI IN MOSTRA AL MUSEO NAZIONALE DI RAVENNA

    RAVENNA\ aise\ - "Ho capito solo alla mia età quella famosa frase di Picasso: “Io non cerco, trovo”. Non riuscivo a comprenderne il significato. Oggi, invece, usando il piombo nel mio panneggio, che si avvale di linee rette e non è quindi un panneggio vero, realistico, come nei pittori del ‘500, mi sono reso conto di creare. E ho scoperto il significato di quella frase magnifica". 


  • “PER SOGNI E PER CHIMERE. GIACOMO PUCCINI E LE ARTI VISIVE” ALLA FONDAZIONE RAGGHIANTI DI LUCCA
    La Cultura del Martedì
    “PER SOGNI E PER CHIMERE. GIACOMO PUCCINI E LE ARTI VISIVE” ALLA FONDAZIONE RAGGHIANTI DI LUCCA

    LUCCA\ aise\ - La Fondazione Ragghianti a Lucca presenta dal 18 maggio al 23 settembre “Per sogni e per chimere. Giacomo Puccini e le arti visive”, a cura di Fabio Benzi, Paolo Bolpagni, Maria Flora Giubilei e Umberto Sereni, una mostra che approfondisce il rapporto tra Giacomo Puccini e gli artisti del proprio tempo e l’influenza che il compositore e la sua estetica esercitarono sulle arti visive in Italia tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento. Una ricerca tesa a restituire al pubblico nuovi elementi, suggestivi spunti d’indagine e molte opere inedite. 


  • DRAGHI GIAPPONESI E MOSTRI CINESI: NUOVA ESPOSIZIONE DI OPERE AL MAO DI TORINO
    La Cultura del Martedì
    DRAGHI GIAPPONESI E MOSTRI CINESI: NUOVA ESPOSIZIONE DI OPERE AL MAO DI TORINO

    TORINO\ aise\ - Dopo un periodo di riposo conservativo alcune opere del MAO Museo d’Arte Orientale di Torino tornano ad essere visibili dal pubblico, si tratta di tre kesa e tre piccoli paraventi nella Galleria Giapponese e di una selezione di manufatti in legno e lacca del regno di Chu nella Galleria Cinese. 


  • ROMA RENDE OMAGGIO AL GRANDE CANALETTO
    La Cultura del Martedì
    ROMA RENDE OMAGGIO AL GRANDE CANALETTO

    ROMA\ aise\ - In Palazzo Braschi il più grande nucleo di opere mai esposto in Italia del pittore veneziano Giovanni Antonio Canal 


  • "UNA RITROVATA MADONNA DELLA FABBRICA DI SAN PIETRO" IN PALAZZO MADAMA A TORINO
    La Cultura del Martedì
    "UNA RITROVATA MADONNA DELLA FABBRICA DI SAN PIETRO" IN PALAZZO MADAMA A TORINO

    TORINO\ aise\ - La Fondazione Torino Musei, con il patrocinio della Fabbrica di San Pietro in Vaticano, ha inaugurato l’11 maggio la mostra "Una ritrovata Madonna della Fabbrica di San Pietro. Dalla chiesa di San Giacomo Scossacavalli alla Basilica Vaticana", che sino al 16 luglio presenta al piano nobile di Palazzo Madama, in Camera delle Guardie, un inedito dipinto del primo Cinquecento raffigurante la Madonna con il Bambino Gesù. 


  • "VISITARE AMITERNUM": ARCHEOLOGIA SEMPRE APERTA A L’AQUILA E DINTORNI
    La Cultura del Martedì
    "VISITARE AMITERNUM": ARCHEOLOGIA SEMPRE APERTA A L’AQUILA E DINTORNI

    L’AQUILA\ aise\ - Riscoprire l'archeologia: è questo l'invito che la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città dell’Aquila e i comuni del cratere rivolge a tutti coloro che vogliano dedicare le giornate primaverili ed estive alla scoperta delle più significative testimonianze monumentali dell'età romana nell'area aquilana, che dal 1° aprile scorso si offrono ai visitatori con apertura prolungata fino a sera. 


  • "UNA FINESTRA SUL PASSATO": SCOPERTA UNA NECROPOLI ALTO-ARCAICA A SAN PIETRO AVELLANA
    La Cultura del Martedì
    "UNA FINESTRA SUL PASSATO": SCOPERTA UNA NECROPOLI ALTO-ARCAICA A SAN PIETRO AVELLANA

    ISERNIA\ aise\ - Lungo la Valle del Sangro, al confine tra Abruzzo e Molise, in una fascia di convergenza dei percorsi tratturali, in località Piana Fusaro del comune di San Pietro Avellana, Isernia, è stata individuata una necropoli databile tra l’VIII e il VI sec. a.C., testimonianza delle genti che abitavano quei territori nel periodo precedente la definizione politica delle tribù sannitiche. 


  • MUSICALITÀ E SENSUALITÀ DELLA LINGUA ITALIANA – di Francesco D’Arelli
    La Cultura del Martedì
    MUSICALITÀ E SENSUALITÀ DELLA LINGUA ITALIANA – di Francesco D’Arelli

    MONTREAL\ aise\ - La parola nella lingua italiana si eleva anche alla melodia, tanto che l’opera lirica non sarebbe uno dei segni distintivi della nostra tradizione musicale. Nessun altro idioma si avverte e si percepisce così naturalmente disposto alla musica come quello italiano. 


  • "LA BIBLIOTECA E LA CITTÀ": IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLA GIORNATA INTERNAZIONALE DI MADRID
    La Cultura del Martedì
    "LA BIBLIOTECA E LA CITTÀ": IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLA GIORNATA INTERNAZIONALE DI MADRID

    MADRID\ aise\ - L'Istituto Italiano di Cultura di Madrid partecipa alla IX edizione della Jornada Internacional de Experiencias Bibliotecarias, che si svolgerà domani, 9 maggio, presso il Goethe-Institut Madrid, sul tema "Cabemos todXs: diversidad e inclusión en Biblioteca". 


  • IL PRINCIPATO DI MONACO SI PREPARA A RICEVERE IL VINCITORE DEL PREMIO CAMPIELLO
    La Cultura del Martedì
    IL PRINCIPATO DI MONACO SI PREPARA A RICEVERE IL VINCITORE DEL PREMIO CAMPIELLO

    MONTECARLO\ aise\ - Lunedì 15 ottobre 2018 si inaugurerà nel Principato di Monaco la Settimana della Lingua Italiana nel mondo con il vincitore del 56° Premio Campiello, alla sua prima tappa estera. 


  • "ITALIANDO" A FUKUOKA
    La Cultura del Martedì
    "ITALIANDO" A FUKUOKA

    OSAKA\ aise\ - Fotografia e cinema sono il fulcro di "Italiando", la rassegna in programma sino al 18 maggio a Fukuoka, in Giappone, nella sede dell’Italian Kaikan. 


  • IL PAOLO FRESU DEVIL QUARTET ALL'IIC DI COLONIA
    La Cultura del Martedì
    IL PAOLO FRESU DEVIL QUARTET ALL

    COLONIA\ aise\ - Concerto straordinario domani, 9 maggio, all’Istituto Italiano di Cultura di Colonia, sul cui palco salirà alle ore 20.00 il Paolo Fresu Devil Quartet. 


  • LE "ASTRAZIONI OGGETTIVE" DI EMILIO CAVALLINI A WASHINGTON DC
    La Cultura del Martedì
    LE "ASTRAZIONI OGGETTIVE" DI EMILIO CAVALLINI A WASHINGTON DC

    WASHINGTON\ aise\ - Due sedi per ventitre opere d’arte a coprire oltre tre decenni di carriera artistica. È l’evento espositivo inaugurato il 4 maggio a Washington DC e dedicato a Emilio Cavallini. 


  • "MECCANICISMO": LA PRIMA PERSONALE DI FABRIZIO BELLOMO A BELGRADO
    La Cultura del Martedì
    "MECCANICISMO": LA PRIMA PERSONALE DI FABRIZIO BELLOMO A BELGRADO

    BELGRADO\ aise\ - L'Istituto Italiano di Cultura insieme al Centro Culturale di Belgrado presenta la prima mostra personale nella capitale serba di Fabrizio Bellomo. La mostra, a cura di Mario Margani e intitolata "Meccanicismo", sarà inaugurata il 10 maggio alle ore 19.00 presso la galleria Podroom di Centro Culturale di Belgrado e si potrà visitare sino al 31 maggio. 


  • "EDEN PIANETI LONTANI": COLORE E MATERIA DI MARCELLO LO GIUDICE NEL MAGGIO NEWYORKESE
    La Cultura del Martedì
    "EDEN PIANETI LONTANI": COLORE E MATERIA DI MARCELLO LO GIUDICE NEL MAGGIO NEWYORKESE

    NEW YORK\ aise\ - Domani, 9 maggio, inaugura nella sede newyorchese di Opera Gallery la personale di Marcello Lo Giudice (Taormina, 1957) "Eden, pianeti lontani", che sarà allestita sino al 15 giugno. 


Pagina 10 di 37
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi