"CANALETTO E L’ARTE DI VENEZIA" A LONDRA

"CANALETTO E L’ARTE DI VENEZIA" A LONDRA

LONDRA\ aise\ - Raccontare Venezia attraverso le stampe i dipinti e i disegni di uno dei più importanti pittori veneziani. È quanto si propone la mostra "Canaletto and the art of Venice", in programma sino al 12 novembre alla Queen's Gallery di Buckinghum Palace a Londra.
La Royal Collection, di proprietà della Regina Elisabetta, custodisce numerosi dipinti, disegni e stampe creati dall'artista veneziano e dai suoi contemporanei. Questi lavori furono acquistati dal giovane George III nel 1762 dall’agente e mercante d’arte Joseph Smith, console britannico a Venezia. Col tempo il sovrano acquisì tutta l’imponente collezione d’arte di Smith.
La mostra presenta una selezione eccezionale di circa 200 opere del diciottesimo secolo realizzate da Antonio Canal detto Canaletto (1697-1768) e dai suoi contemporanei: fra gli altri Sebastiano e Marco Ricci, Francesco Zuccarelli, Rosalba Carriera, Pietro Longhi e Giovanni Battista Piazzetta.
L’esposizione esplora da diverse angolazioni le innumerevoli meraviglie del Settecento veneziano: dallo splendore del Canal Grande e di Piazza San Marco al teatro ed al Carnevale, svelando l’irresistibile fascino di una delle più belle città al mondo dalle sale della Queen's Gallery. (r.a.\aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi