UNA TARGA COMMEMORATIVA DELLE VITTIME DELLA STRAGE DI VERGAROLLA: RAMPELLI (FDI) INTERROGA ALFANO

 UNA TARGA COMMEMORATIVA DELLE VITTIME DELLA STRAGE DI VERGAROLLA: RAMPELLI (FDI) INTERROGA ALFANO

ROMA\ aise\ - “Prendere contatto con il Governo croato al fine di sostenere la richiesta di apporre la targa commemorativa delle vittime della strage di Vergarolla”. È quanto richiede Fabio Rampelli, deputato di Fratelli d’Italia , in una interrogazione al Ministro degli Esteri Alfano. 
“La strage di Vergarolla, a Pola, avvenuta il 18 agosto 1946, ha causato la morte di circa cento italiani che si trovavano sulla spiaggia per assistere ad alcune gare di nuoto”, ricorda Rampelli nella premessa. “Quest'anno – continua il deputato – in occasione, della ricorrenza della strage, il Ministero croato ha negato la messa in posa di una targa con i nomi delle vittime della strage di Vergarolla, affermando che il luogo sarebbe all'interno di un sito archeologico; risulta all'interrogante, tuttavia, che la messa in posa della targa sia già stata autorizzata sia dalla locale soprintendenza sia dall'amministrazione comunale”.
Rampelli, dunque, chiede ad Alfano “se non ritenga di prendere contatto con il Governo croato al fine di sostenere la richiesta di apporre la targa commemorativa delle vittime della strage di Vergarolla”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi