CHIARA ALESSI E BARBARA PREDAN IN SLOVENIA PER L’ITALIAN DESIGN DAY

CHIARA ALESSI E BARBARA PREDAN IN SLOVENIA PER L’ITALIAN DESIGN DAY

LUBIANA\ aise\ - La seconda edizione dell’Italian Design Day verrà celebrata anche in Slovenia. L'Ambasciata italiana, con l'Istituto Italiano di Cultura e l'Ufficio Ice di Lubiana, in collaborazione con MAO – Museo di Architettura e Design hanno organizzato giovedì 1 marzo, dalle 18 al MAO – Castello di Fužine la conferenza “Broken Nature: design e sostenibilità” con Chiara Alessi (Milano) e Barbara Predan (Ljubljana).
Giunto alla seconda edizione, l’IDD coinvolge 100 città del mondo. Organizzato su iniziativa del Ministero italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in collaborazione con l'Italian Trade Agency, la Triennale di Milano, il Salone del Mobile di Milano, l’Associazione per il Disegno Industriale, la Fondazione Compasso d’Oro e la Fondazione Altagamma, quest’anno il giorno dedicato al design avrà per tema il rapporto tra design, progettazione sostenibile e tutela dell'ambiente.
Chiara Alessi è curatrice e saggista nell’ambito del design. Collabora con le principali riviste del settore e con alcuni quotidiani italiani, e insegna al Politecnico di Milano. Nel 2014 e nel 2016 ha pubblicato per l’editore Laterza i libri Dopo gli anni Zero. Il nuovo design italiano e Design senza designer. A febbraio 2018 è stata cocuratrice della mostra 100x100 Achille, dedicata al centenario del maestro Achille Castiglioni.
Barbara Predan è docente, saggista e designer. Insegna all'Accademia di Belle Arti e Design di Lubiana dal 2009, e dal 2014 dirige il centro di ricerca accademico "Istituto di Design". È cofondatrice della sezione di teoria del design dell’Associazione Pekinpah, e ha pubblicato numerosi articoli per le principali riviste di settore. Ha firmato quattro libri come coautrice e dieci come curatrice. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi