“LO DICE IL MARE”: L’ANTOLOGIA DI RACCONTI SBARCA A MADRID

“LO DICE IL MARE”: L’ANTOLOGIA DI RACCONTI SBARCA A MADRID

MADRID\ aise\ - L’estate volge al termine, ma i ricordi della bella stagione rivivono nell’antologia di racconti “Lo dice il mare”, che verrà presentata domani, 29 ottobre, alle 19 presso la biblioteca “Eugenio Trías” nel Parque del Retiro di Madrid. A renderlo noto è il Comites di Madrid che invita tutta la comunità italiana e italofona a partecipare.
Nell’opera, curata da Barbara Panetta e pubblicata da Il Foglio letterario, 25 autori raccontano il mare rendendolo protagonista di altrettante storie dai mille colori: dal turchese e cristallino della Sardegna al nero torbido e cupo di luoghi immaginari, viaggiando fino a Santander con la mitica Pedreñera. I racconti, grazie alla forza delle loro ambientazioni, affrontano generi diversi: horror, fantastico, romantico, poetico, thriller, tutti da scoprire e leggere. Ogni racconto è corredato da una fotografia ideata dagli occhi attenti e sensibili di due artisti grazie ai quali i racconti prendono vita prima ancora di essere letti.
“Lo dice il mare” è un regalo all’arte della narrazione. Un’antologia per chi non si limita a guardare il mare ma desidera leggerlo con interesse e riflessione, per continuare a sognare e provare emozioni profonde tra le onde azzurre e le immensità degli oceani.
Alla presentazione di domani presso la Biblioteca Eugenio Trías di Madrid saranno presenti Barbara Panetta, ideatrice, curatrice e autrice dell’antologia, Vito Candiloro, moderatore, ideatore e conduttore del programma di Radio Frequenza Madrid; Barbara Teti, chitarrista e direttrice dell’Accademia di Musica Zarabanda, e gli autori Elisabetta Bagli, Tommaso Franco e Patrizia Sorcinelli. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi