LA NAVE STORICA DELLA MARINA MILITARE ITALIANA “PALINURO” ARRIVA A CIPRO

LA NAVE STORICA DELLA MARINA MILITARE ITALIANA “PALINURO” ARRIVA A CIPRO

NICOSIA\ aise\ - La Marina Militare ha scelto Larnaca come uno dei porti di approdo dello storico veliero Palinuro, nel contesto della 53° Campagna di Nave Palinuro per gli Allievi della Scuola Marescialli di Taranto.
Dal 28 agosto al 1 settembre, anche a Cipro sarà possibile visitare una delle più celebri navi italiane, costruita nel 1934 e utilizzata dal 1955 come nave scuola da centinaia di cadetti che iniziano la loro carriera a bordo, addestrandosi nell’apprendimento delle scienze nautiche e marinaresche e sviluppando lo spirito di squadra e quei valori etici che sono peculiari della Marina Militare.
La Campagna d’Istruzione costituisce parte indispensabile per la formazione dell’allievo poiché rappresenta il naturale completamento del curriculum accademico seguito durante gli studi. Durante il loro viaggio, i cadetti hanno l’occasione di ottenere una conoscenza complessiva delle varie attività associate all’esercizio della professione marinaresca e di acquisire un’adeguata padronanza e confidenza con l’ambiente di lavoro della Marina Militare.
La nave Palinuro, che fa parte di un Club Elite di navi storiche, ha conservato immutato il suo fascino originario. Dal 1955 ad oggi la Nave Palinuro ha toccato la maggior parte dei porti del Mediterraneo e del Nord Europa percorrendo, complessivamente, circa 300 mila miglia nautiche. Tra le ultime tappe della sua ricca storia è di aver ospitato l’incontro tra il Primo Ministro Gentiloni, del Presidente della Francia Macron e della Cancelliere della Germania Angela Merkel.
Le caratteristiche tecniche della nave sono altrettanto abbaglianti: il Palinuro è una “Nave Goletta” armata con tre alberi di 35 metri; una superficie velica complessiva di circa 1.000 mq., distribuiti su quindici vele di vari tipi (vele quadre, vele di taglio, rande, frecce, fiocchi e vele di strallo) che si estendono su tre ponti.
La presenza della nave Palinuro sull’isola di Cipro – sottolinea l’Ambasciata a Nicosia – “attesta gli stretti rapporti tra l’Italia e Cipro in materia di difesa, a seguito anche della visita ufficiale del Ministro della Difesa Roberta Pinotti il 31 luglio. La visita della nave offrirà un’occasione di dialoghi su un’eventuale collaborazione della Marina Italiana e della Marina Cipriota”.
Tutti i residenti di Cipro potranno visitare la nave al porto di Larnaca durante il seguente orario: 29 agosto: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 17.30, 30 agosto: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00; 31 agosto: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00.
La nave Palinuro – che ha già toccato i porti di La Valletta e Pireo all’inizio di agosto – lascerà Cipro il 1° settembre proseguendo per Rodi, prima di tornare in Italia a Portoferraio, nell’isola di Elba. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi