L’AUDIOVISIVO ITALIANO CON L’ICE A CANNES PER IL MIPCOM

L’AUDIOVISIVO ITALIANO CON L’ICE A CANNES PER IL MIPCOM

ROMA\ aise\ - Inizia domani a Cannes l’edizione autunnale del MIPCOM, il principale mercato mondiale per la creazione, la co-produzione, l’acquisto, la vendita, il finanziamento e la distribuzione di contenuti audiovisivi su tutte le piattaforme. Per i principali attori del settore televisivo, cinematografico, dei contenuti digitali e audiovisivi, della produzione e della distribuzione, è l’evento che serve a scoprire le tendenze future e a negoziare i diritti sui contenuti.
La manifestazione si svolge a Cannes (Francia) due volte l’anno, in primavera (MIPTV) e in autunno (MIPCOM).
La manifestazione – in programma fino al 19 ottobre – è dedicata a tutti i contenuti audiovisivi, dai lungometraggi ai programmi per la TV tradizionale, dai prodotti per le nuove piattaforme multimediali (telefonia mobile, web tv, Iptv, ecc.) a quelli realizzati con le nuove tecnologie (3D, 4D) e si rivolge a broadcaster, produttori, distributori, nonché società che si occupano di home video, internet, telefonia mobile, licensing e merchandising.
Ogni edizione di MIP registra la presenza di circa 14.000 operatori provenienti da 100 paesi, 5.000 buyers, 2.000 espositori e 250 giornalisti, numeri che confermano l’importanza e l’interesse verso questo appuntamento.
Il Padiglione Italiano, organizzato dall’Agenzia ICE in collaborazione con APT- Associazione Produttori Televisivi, sarà allestito nello spazio Riviera del Palais des Festivals. Al suo interno accoglie 51 aziende di settore. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi