TURISMO: 2017 ANNO RECORD ED È BOOM PER IL TURISMO CULTURALE

TURISMO: 2017 ANNO RECORD ED È BOOM PER IL TURISMO CULTURALE

ROMA\ aise\ - Il 2017 "anno record" per i musei, che hanno registrato +9% visitatori e +13% incassi, e per il turismo con +7,8% arrivi e +7% di spesa degli stranieri in Italia. Ad annunciarlo il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, su Twitter.
I dati ufficiali e quelli delle principali associazioni di categoria raccolti dalla Direzione Generale Turismo del MiBACT e da ENIT consolidano la tendenza positiva registrata nel primo semestre dell’anno e confermano che il 2017 è stato un ottimo anno per il settore.
"Il turismo in Italia è in forte crescita, con i primi segnali positivi per quanto riguarda le politiche di destagionalizzazione e un significativo aumento degli arrivi dall’estero", ha detto Franceschini. "Bene anche il turismo sostenibile, con un primo successo dell’Anno dei Borghi dopo quello dell’Anno dei Cammini. Il 2017 verrà ricordato come un anno record per uno dei settori strategici dell’economia nazionale, che è doveroso accompagnare e sostenere nella sua crescita".
Per il 2018 la promozione dell’Italia nel mondo avverrà all’insegna dell’enogastronomia. Al via infatti il 2018 Anno del cibo italiano attraverso una campagna social dei musei italiani che evidenzia come il patrimonio enogastronomico faccia parte del patrimonio culturale e dell’identità italiana. (aise) 

Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli