ITALIA-REPUBBLICA DOMINICANA: SI STRINGE LA COLLABORAZIONE TRA I DUE PAESI E I LORO PARLAMENTI

ITALIA-REPUBBLICA DOMINICANA: SI STRINGE LA COLLABORAZIONE TRA I DUE PAESI E I LORO PARLAMENTI

ROMA\ aise\ - Due giornate dense di incontri in Parlamento per la delegazione parlamentare proveniente dalla Repubblica Dominicana, che lunedì e martedì ha avuto due incontri importanti promossi dall’Ambasciata dominicana a Roma in collaborazione con l’Associazione di Amicizia Parlamentare Italia-Repubblica Dominicana coordinata dal sen. Lucio Malan e dall’on. Fucsia Nissoli.

Prima degli incontri ufficiali tra le due delegazioni parlamentari, la delegazione parlamentare dominicana, accompagnata dall’Ambasciatore Alba Maria Cabral e dal Ministro Consigliere Gina D’Alessandro, e accolti dal Segretario Generale dell’IILA, on. Donato Di Santo, ha visitato la mostra sul cinquantesimo anniversario dell’IILA, allestita presso la Sala della Lupa della Camera dei Deputati.
In seguito, lunedì 25 settembre, nella Sala Nassirya del Senato si è svolta la presentazione dell’Accordo di collaborazione tra le due Associazioni di Amicizia parlamentare, quella dominico-italiana e quella italo-dominicana.
Una giornata intensa di lavori, introdotta dall’ambasciatore Alba Maria (Peggy) Cabral e culminata con la firma dell’Accordo di cooperazione da parte del sen. Malan e dell’on. Nissoli, in rappresentanza dei parlamentari italiani, e dell’on. Milna Margarita Tejada, in rappresentanza di quelli dominicani.
Durante l’incontro sono intervenuti: il sen. Lucio Malan, questore del Senato e presidente dell’Associazione di Amicizia parlamentare Italia-Repubblica Dominicana; la sen. Ada Urbani, presidente onoraria dell’Associazione di Amicizia Parlamentare Italia-Repubblica Dominicana; l’on. Milna Margarita Tejada, presidente Associazione di Amicizia parlamentare Repubblica Dominicana – Italia; l’on. Fucsia FitzGerald Nissoli, deputata eletta in Nord e Centro America e vice presidente dell’Associazione di Amicizia parlamentare Italia- Repubblica Dominicana; l’on. Marco Cross, membro della commissione esteri del Parlamento dominicano e coordinatore Associazione di Amicizia parlamentare Repubblica Dominicana-Italia; il sen. Luigi Compagna della Commissione esteri; Florencia Paolini, segreteria tecnico-scientifica IILA; l’on. Ana E. Baez della Commissione esteri Parlamento dominicano; l’on. Antonia Suriel Mata dell’Associazione di Amicizia parlamentare Repubblica Dominicana-Italia; e il direttore centrale per i Paesi dell’America Latina del MAECI, Antonella Cavallari.
I parlamentari di entrambi i Paesi si sono impegnati a lavorare insieme per il bene delle due Comunità, anche sviluppando programmi di lavoro congiunti, e si sono impegnati a sostenere la festa dell’emigrante nei due Paesi, fissata per il 5 dicembre di ogni anno.
Ieri, poi, con spirito di dialogo fattivo, si è tenuta una conferenza nella sala Aldo Moro della Camera dei Deputati, alla presenza della vice presidente della Camera, Marina Sereni, in cui i due vice ministri degli esteri italiano e domenicano, Mario Giro e Carlos Gabriel Garcia, sono intervenuti sul “futuro delle relazioni diplomatiche tra l’Italia e la Repubblica Dominicana”. Inoltre, sono intervenuti l’on. Fucsia Nissoli e l’on. Stefano Dambruoso, questore della Camera, insieme all’on. Milna Margarita Tejada, l’on. Marco Cross, l’on. Ana E. Baez, l’on. Antonia Suriel Mata e Matteo Napolitano, professore di Storia delle relazioni internazionali presso l’Università del Molise.
Infine l’on. Nissoli ha consegnato la medaglia celebrativa della Camera dei Deputati al vice ministro Carlos Gabriel Garcia ed alla presidente dell’Associazione di Amicizia parlamentare Dominico-italiana, on. Milna Margarita Tejada.
Ci sono, quindi, tutti i presupposti per una zelante diplomazia parlamentare, come hanno sottolineato sia l’on. Nissoli sia la direttrice per l’America latina del Maeci, Antonella Cavallari. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi