NUOVO ADDETTO SCIENTIFICO A WASHINGTON

NUOVO ADDETTO SCIENTIFICO A WASHINGTON

ROMA\ aise\ - È stato pubblicato ieri dalla Farnesina l’avviso di incarico per il ruolo di Addetto Scientifico all’Ambasciata d’Italia a Washington. La durata dell’incarico è di due anni, rinnovabile.
Ai candidati sono richieste la perfetta conoscenza della lingua inglese, la cittadinanza italiana e un elevato prestigio scientifico. È necessario anche possedere almeno cinque anni di esperienza nelle attività di promozione della scienza, della tecnologia e dell’innovazione e dimostrare l’ottima conoscenza del mondo scientifico e accademico statunitense. È considerata preferibile la laurea in ingegneria o informatica.
Le candidature dovranno essere presentate entro il 30 ottobre 2017, esclusivamente per via telematica, a questo link.
Scadono, invece, il 9 ottobre i bandi per gli addetti scientifici a Londra e Tel Aviv.
Le funzioni che l’Addetto Scientifico è chiamato a svolgere nel Paese in cui è accreditato sono molteplici: dalla promozione della scienza e della tecnologia italiana al sostegno ai rapporti economico - industriali nei settori delle tecnologie avanzate; dall’organizzazione di iniziative a carattere scientifico e tecnologico alla promozione della mobilità di ricercatori e studiosi. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi