• UNGA/ ALFANO: LE DONNE PROTAGONISTE DEI PROCESSI DI MEDIAZIONE
    Ministro
    UNGA/ ALFANO: LE DONNE PROTAGONISTE DEI PROCESSI DI MEDIAZIONE

    NEW YORK\ aise\ - Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha partecipato ieri all’evento "Women Mediators Networks: From Paper to Practice. How to strengthen synergies and complementarities for greater efficiency and impact", organizzato dall’Italia – con la co-sponsorizzazione di UNWOMEN, dell’Unione Africana e dell’Albania – a margine dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, a New York. 


  • URAGANO IRMA A CUBA/ ALFANO: L'ITALIA ASSICURA IL SUO CONTRIBUTO UMANITARIO
    Ministro
    URAGANO IRMA A CUBA/ ALFANO: L

    ROMA\ aise\ - "Dinanzi alle devastazioni provocate nei giorni scorsi dal passaggio dell’uragano Irma su Cuba, l’Italia ha voluto dare il suo contributo umanitario". Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano. 


  • UNGA/ PROTEZIONE PATRIMONIO CULTURALE/ ALFANO: ABBIAMO POSTO LA CULTURA AL CENTRO DELL’AGENDA PER LA PACE E LA SICUREZZA INTERNAZIONALI
    Ministro
    UNGA/ PROTEZIONE PATRIMONIO CULTURALE/ ALFANO: ABBIAMO POSTO LA CULTURA AL CENTRO DELL’AGENDA PER LA PACE E LA SICUREZZA INTERNAZIONALI

    NEW YORK\ aise\ - “Oggi da internet possiamo scaricare praticamente tutto, ma non i valori etici. Eppure proprio questi devono costituire il nostro “browser morale”, perché senza di essi siamo disconnessi e rischiamo di non essere in grado di rispondere adeguatamente ad atrocità su vasta scala”. 


  • CONSIGLIO DI SICUREZZA ONU/ ALFANO: PERSEGUIRE I CRIMINI DI DAESH IN IRAQ PER PROMUOVERE LA RICONCILIAZIONE E SUPERARE IL DESIDERIO DI VENDETTA
    Ministro
    CONSIGLIO DI SICUREZZA ONU/ ALFANO: PERSEGUIRE I CRIMINI DI DAESH IN IRAQ PER PROMUOVERE LA RICONCILIAZIONE E SUPERARE IL DESIDERIO DI VENDETTA

    ROMA\ aise\ - Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha partecipato ieri alla riunione del Consiglio di Sicurezza ONU in cui è stata approvata una risoluzione volta ad istituire un team investigativo di esperti, guidato da un inviato speciale, con il mandato di raccogliere e preservare materiale probatorio relativo a possibili crimini di guerra e contro l’umanità commessi da Daesh in Iraq. 


  • UNGA/ ALFANO INCONTRA IL MINISTRO EMIRATINO AL NAHYAN: COOPERAZIONE ECONOMICA E TEMI INTERNAZIONALI
    Ministro
    UNGA/ ALFANO INCONTRA IL MINISTRO EMIRATINO AL NAHYAN: COOPERAZIONE ECONOMICA E TEMI INTERNAZIONALI

    NEW YORK\ aise\ - “Siamo estremamente soddisfatti del livello raggiunto dalla nostra cooperazione bilaterale e confidiamo di renderla ancora più solida. Plaudiamo agli sforzi del governo emiratino nel processo di diversificazione economica: le nostre aziende italiane sono pronte a contribuirvi in molti settori, a cominciare da energia e infrastrutture e anche scambi culturali”. 


  • UNGA/ ALFANO INCONTRA L’OMOLOGO DEL QATAR MOHAMMED AL-THANI
    Ministro
    UNGA/ ALFANO INCONTRA L’OMOLOGO DEL QATAR MOHAMMED AL-THANI

    NEW YORK\ aise\ - A margine della 72ma Assemblea Generale ONU, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha avuto un cordiale incontro con il ministro degli Esteri del Qatar, Sheikh Mohammed Bin Abdulrahman Bin Jassim Al-Thani, per discutere della perdurante crisi nell’area del golfo e passare in rassegna i principali temi di cooperazione bilaterale. 


  • UNGA/ ALFANO INCONTRA IL MINISTRO DEGLI ESTERI TURCO CAVUSOGLU
    Ministro
    UNGA/ ALFANO INCONTRA IL MINISTRO DEGLI ESTERI TURCO CAVUSOGLU

    NEW YORK\ aise\ - “Le nostre relazioni economiche sono eccellenti”. Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, al collega turco Mevlut Cavusoglu, incontrato a margine dell’Assemblea Generale dell’Onu a New York. 


  • UNGA/ ALFANO AL MINISTRO UCRAINO KLIMKIN: NON C’È ALTERNATIVA AGLI ACCORDI DI MINSK
    Ministro
    UNGA/ ALFANO AL MINISTRO UCRAINO KLIMKIN: NON C’È ALTERNATIVA AGLI ACCORDI DI MINSK

    NEW YORK\ aise\ - “Stabilità e sicurezza in Donbass sono un fattore essenziale per la ripresa economica e lo sviluppo. Riteniamo che il principio dell’integrità territoriale, indipendenza e sovranità dell’Ucraina vada pienamente rispettato, ma è altrettanto fondamentale riconoscere che non c’è alternativa agli Accordi di Minsk”. 


  • UNGA/ ALFANO ALLA RIUNIONE MINISTERIALE SUL MALI: L’ITALIA NON FARÀ MANCARE IL SUO SUPPORTO ALLE POPOLAZIONI DELLA REGIONE
    Ministro
    UNGA/ ALFANO ALLA RIUNIONE MINISTERIALE SUL MALI: L’ITALIA NON FARÀ MANCARE IL SUO SUPPORTO ALLE POPOLAZIONI DELLA REGIONE

    ROMA\ aise\ - Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha partecipato alla Riunione Ministeriale sull’attuazione dell’Accordo per la pace e la riconciliazione in Mali, organizzata dal Department for Peace Keeping Operations dell’ONU e dal Governo maliano, a margine dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. 


  • NEW YORK: ALFANO INTERVIENE AL GLOBAL COUNTERTERRORISM FORUM
    Ministro
    NEW YORK: ALFANO INTERVIENE AL GLOBAL COUNTERTERRORISM FORUM

    NEW YORK\ aise\ - “Il terrorismo è una sfida transnazionale, che può trovare risposte efficaci e durature solamente in un contesto di cooperazione multilaterale qual è quello offerto dal Global Counterterrorism Forum”. 


  • UNGA: ALFANO PRESIEDE RIUNIONE MINISTERIALE GRUPPO “UNITING FOR CONSENSUS”
    Ministro
    UNGA: ALFANO PRESIEDE RIUNIONE MINISTERIALE GRUPPO “UNITING FOR CONSENSUS”

    NEW YORK\ aise\ - La riunione ministeriale del Gruppo “Uniting for Consensus” (UfC), organizzata dall’Italia e presieduta dal ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, si è svolta oggi a New York, a margine dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. 


  • UNGA: EVENTO AVSI SU RIFUGIATI E MIGRANTI/ ALFANO PRESENTA LA “VIA ITALIANA TRA AIUTO ALLO SVILUPPO E DOMANDA DI SICUREZZA”
    Ministro
    UNGA: EVENTO AVSI SU RIFUGIATI E MIGRANTI/ ALFANO PRESENTA LA “VIA ITALIANA TRA AIUTO ALLO SVILUPPO E DOMANDA DI SICUREZZA”

    NEW YORK\ aise\ - “Sono un siciliano, un uomo del Mediterraneo: l’enorme tragedia politica, umanitaria e sociale dei migranti mi ferisce nell’animo. Negli ultimi tre anni in Italia sono sbarcati 600mila profughi, pari quasi alla popolazione di Washington DC. Abbiamo saputo affrontare questa crisi coniugando solidarietà e sicurezza”. 


  • ALFANO ALL’ONU/ LA LIBIA AL CENTRO DEGLI INCONTRI CON IL COLLEGA SIYALA E CON IL RAPPRESENTANTE ONU SALAMÉ
    Ministro
    ALFANO ALL’ONU/ LA LIBIA AL CENTRO DEGLI INCONTRI CON IL COLLEGA SIYALA E CON IL RAPPRESENTANTE ONU SALAMÉ

    NEW YORK\ aise\ - Continua l’impegno dell’Italia sul dossier Libia. Al suo secondo giorno a New York per partecipare all’apertura della 72^ Assemblea Generale delle Nazioni, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato ieri il suo omologo libico Mohamed Siyala ed il rappresentante Speciale Onu per la Libia, Ghassan Salamé. 


  • ALFANO ALL’ONU/ L’INCONTRO CON IL COLLEGA DEL KUWAIT: SOSTEGNO AGLI SFORZI DI MEDIAZIONE NEL GOLFO
    Ministro
    ALFANO ALL’ONU/ L’INCONTRO CON IL COLLEGA DEL KUWAIT: SOSTEGNO AGLI SFORZI DI MEDIAZIONE NEL GOLFO

    NEW YORK\ aise\ - Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato ieri il suo omologo del Kuwait, Sabah Al-Khaled Al-Hamad Al-Sabah, a margine dell’Assemblea Generale dell’Onu di New York. Nel corso del colloquio, i ministri hanno parlato della situazione del Golfo e delle relazioni bilaterali. 


  • ALFANO ALL’ONU/ L’INCONTRO CON IL COLLEGA LIBANESE BASSIL: A FIANCO DI BEIRUT NELLA SUA LOTTA AL TERRORISMO
    Ministro
    ALFANO ALL’ONU/ L’INCONTRO CON IL COLLEGA LIBANESE BASSIL: A FIANCO DI BEIRUT NELLA SUA LOTTA AL TERRORISMO

    NEW YORK\ aise\ - "Siamo a fianco del Libano nella sua lotta al terrorismo" e "ci congratuliamo per la definitiva espulsione di Daesh dal vostro territorio". Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, si è rivolto all’omologo libanese Gebran Bassil nel corso dell’incontro di ieri, 19 settembre, a margine della riunione UNGA a New York. 


Pagina 4 di 26
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi