ALFANO: I TERRORISTI ATTACCANO LA NOSTRA LIBERTÀ

ALFANO: I TERRORISTI ATTACCANO LA NOSTRA LIBERTÀ

ROMA\ aise\ - Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, si è recato ieri, 20 agosto, a Barcellona per portare le sue condoglianze alla città colpita dall'attentato del 17 agosto ed incontrare i familiari delle vittime e dei feriti italiani.
Al suo arrivo, riporta la Farnesina, Alfano è stato accolto, in aeroporto, dal Ministro degli Esteri spagnolo, Alfonso Maria Dastis Quecedo. Alfano ha abbracciato il suo omologo, esprimendo la sua profonda commozione e il cordoglio dell'Italia, Paese da sempre amico fraterno della Spagna.
"I terroristi - ha affermato Alfano - attaccano il nostro bene più grande che è la nostra libertà e noi dobbiamo difenderla con fierezza e orgoglio. Per difenderla è necessaria una risposta coordinata che metta insieme una strategia di intelligence, una strategia militare, una strategia culturale e il rafforzamento di tutte le norme che in tutti i Paesi contrastano il terrorismo".
I due ministri hanno poi avuto un colloquio approfondito sugli ultimi dolorosi eventi. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi