ALFANO INAUGURA L’AMBASCIATA D’ITALIA IN NIGER

ALFANO INAUGURA L’AMBASCIATA D’ITALIA IN NIGER

NIAMEY\ aise\ - "La delegazione diplomatica lavorerà per il rafforzamento delle relazioni bilaterali, la gestione comune dei flussi migratori, il coordinamento nella lotta al terrorismo e per la cooperazione". Così il ministro degli Affari Esteri, Angelino Alfano, inaugurando questo pomeriggio l’Ambasciata d’Italia a Niamey, in Niger, prima tappa della sua missione di tre giorni in Africa.
"Qui abbiamo investito in cooperazione e sicurezza e abbiamo raccolto i frutti", ha aggiunto Alfano.
Nella sede dell’Ambasciata, la prima italiana in tutto il Sahel, Alfano ha incontrato anche il primo ministro nigeriano Yacoubou. "L’amicizia tra i nostri Paesi cresce velocemente", ha osservato Alfano in conferenza stampa. "Il Niger è un Paese strategico per l’Italia in Africa".
Dopo il Niger la missione africana del ministro Alfano proseguirà sino al 5 febbraio in Senegal e Guinea. Durante tutti gli incontri ci sarà un focus sulle priorità italiane: "sicurezza, flussi migratori e partenariato per lo sviluppo". (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi