PAPA FRANCESCO IN CILE E PERÙ

PAPA FRANCESCO IN CILE E PERÙ

ROMA\ aise\ - Torna in Sud America Papa Francesco che da lunedì prossimo sarà in viaggio apostolico in Cile e Perù. Il viaggio – il primo del 2018 – inizierà lunedì 15 da Santiago per terminare domenica 21 a Lima.
“Mi paz les doy” (Ti do la mia pace) il motto che accompagnerà Francesco in Cile.
A Santiago, il Papa incontrerà le autorità civili e il corpo diplomatico e sarà ricevuto dal presidente della Repubblica. Nell’agenda del primo giorno anche la visita al carcere femminile di Santiago, l’incontro con i sacerdoti e i vescovi e una visita privata al Santuario di San Alberto Hurtado.
Mercoledì 17, il Papa si trasferirà a Temuco, pranzerà con alcuni abitanti dell’Araucanía nella Casa “Madre de la Santa Cruz”, prima di ripartire per Santiago dove incontrerà i giovani nel Santuario di Maipú e, in seguito, visiterà la Pontificia Università Cattolica del Cile.
Giovedì, il Papa si recherà ad Inique dove celebrerà la Santa Messa nel Campus Lobito; seguirà il pranzo con il Seguito Papale nella “Casa de retiros del Santuario Nuestra Señora de Lourdes” dei Padri Oblati.
Da Iquique, il Papa partirà per Lima: “Unidos per la esperanza” (Uniti nella speranza) il motto del Papa in Perù.
Venerdì 19, Bergoglio si recherà a Puerto Maldonado dove incontrerà i popoli dell'Amazzonia nel Coliseo Regional Madre de Dios, la popolazione nell’Istituto Jorge Basadre e visiterà l’Hogar Principito.
Dopo il pranzo con i rappresentanti dei popoli dell’Amazzonia nel Centro Pastorale Apaktone il Papa ripartirà per Lima.
Dopo una visita alla Cappella della Base Aerea, il Pontefice incontrerà le Autorità, la Società civile e il Corpo Diplomatico nel Cortile d’Onore. Seguirà la visita di cortesia al Presidente nel Salone degli Ambasciatori del Palacio de Gobierno e un incontro privato con i membri della Compagnia di Gesù nella chiesa di San Pedro.
Sabato 20, Francesco farà tappa a Trujillo: qui celebrerà la Santa Messa sulla spianata costiera di Huanchaco; in agenda anche un giro in papamobile nel quartiere “Buenos Aires” e una breve visita alla Cattedrale. Nel pomeriggio, incontro con i Sacerdoti, Religiosi e seminaristi delle Circoscrizioni Ecclesiastiche del Nord del Perù nel Colegio Seminario San Carlos y San Marcelo e la Celebrazione Mariana – Virgen de la Puerta nella Plaza de Armas.
Nel tardo pomeriggio il Papa ripartirà per Lima dove il giorno seguente, domenica 21 inizierà la giornata con la preghiera dell'Ora Media con le Religiose di vita contemplativa nel Santuario del Señor de los Milagros.
Seguirà la preghiera alle Reliquie dei Santi peruviani nella Cattedrale di Lima e l’incontro con i Vescovi nel Palazzo Arcivescovile.
Quindi, Papa Francesco reciterà l’Angelus insieme ai fedeli a Plaza de Armas prima di pranzare con il Seguito Papale nella Nunziatura Apostolica e terminare il viaggio con la Santa Messa nella Base Aerea “Las Palmas”.
La partenza da Lima è prevista per il tardo pomeriggio di domenica; il Santo Padre atterrerà a Ciampino nel primo pomeriggio di lunedì. (aise) 

Newsletter
Archivi