PERSONALE DI MASSIMO GOZZI AL GAMEC CENTROARTEMODERNA DI PISA

PERSONALE DI MASSIMO GOZZI AL GAMEC CENTROARTEMODERNA DI PISA

 PISA\ aise\ - Si inaugura oggi, sabato 2 settembre, presso il GAMeC CentroArteModerna di Pisa la mostra personale del pittore fiorentino Massimo Gozzi, in programma sino al 13 settembre a cura Massimiliano Sbrana.
La pittura di Massimo Gozzi è pittura di libertà e di suggestioni e se è vero che il più forte connotato del Post Impressionismo è stato la conquista di una personale espressione artistica e la messa in scena di atmosfere emozionanti, la sua inclusione nella schiera dei pittori Post Impressionisti è quanto mai esatta e condivisibile.
Massimo Gozzi è nato nel 1946, ma non è da considerarsi pittore di lungo corso, la pittura è venuta in maturità dopo anni di studio ed applicazione nelle arti musicali. Maestro di Gozzi è stato Silvestro Pistolesi, quasi suo coevo, il quale aveva scuola in via della Robbia a Firenze. Pistolesi, artista definito dalla critica un ‘figurativo moderno-rinascimentale’ è stato a sua volta allievo di Pietro Annigoni e dell’Annigoni ha conservato l’impronta. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi