LA RETE DI SICUREZZA SOCIALE DI EMERGENZA DELL'UE RAGGIUNGE UN MILIONE DI RIFUGIATI IN TURCHIA

BRUXELLES\ nflash\ - Il programma "rete di sicurezza sociale di emergenza", finanziato dall'Unione Europea, ha raggiunto un milione di rifugiati che vivono in Turchia. Avviato dalla Commissione Europea nel settembre 2016 e attuato dal Programma alimentare mondiale e dalla Mezzaluna rossa turca, in collaborazione con il governo turco, il programma faro dell'UE è l'operazione di assistenza umanitaria più ambiziosa di sempre finanziata dall'Unione Europea. Il Commissario per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi Christos Stylianides ha visitato ieri la Turchia. (nflash) 

Newsletter
Archivi