PER GLI ITALIANI IN UK DIRITTI INALTERATI DOPO LA BREXIT: ALFANO INCONTRA DAVIS

ROMA\ nflash\ - "Gli italiani residenti a Londra, prima della Brexit, manterranno inalterati i loro diritti e, dunque, le loro condizioni di vita non subiranno cambiamenti". Sono le rassicurazione che il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha avuto dal segretario di Stato per l’uscita dall’UE del Regno Unito, David Davis, ricevuto oggi alla Farnesina. "Riteniamo molto importante che, dopo la Brexit, i diritti acquisiti dai cittadini italiani ed europei che vivono nel Regno Unito, così come quelli britannici nei Paesi UE, continuino ad essere garantiti sulla base del principio di reciprocità e non discriminazione", ha spiegato Alfano al termine dell’incontro. (nflash) 

Newsletter
Archivi