PROCESSO POLITICO INCLUSIVO IN LIBIA: LA DICHIARAZIONE CONGIUNTA DI FRANCIA, ITALIA, REGNO UNITO E USA

foto Reuters

ROMA\ nflash\ - “I Governi di Francia, Italia, Regno Unito e Stati Uniti, nel richiamare la loro dichiarazione del 27 giugno, accolgono con favore l’annuncio da parte della National Oil Corporation del riavvio delle proprie vitali attività, per conto di tutta la popolazione libica”. È quanto si legge in una nota congiunta emanata ieri in cui i quattro governi confermano il loro “apprezzamento” per “il fatto che la legittima National Oil Corporation ripari le infrastrutture, rispetti i suoi obblighi contrattuali e, avendo revocato le disposizioni sullo stato di emergenza nell’Est della Libia, ripristini le esportazioni e la produzione di petrolio, essenziali per la prosperità della Libia. Apprezziamo, inoltre, il contributo dell’LNA per ristabilire la stabilità nel settore petrolifero libico, che è cruciale per l’interesse nazionale della Libia”. (nflash)

Newsletter
Archivi