UNGA/ PROTEZIONE PATRIMONIO CULTURALE/ ALFANO: ABBIAMO POSTO LA CULTURA AL CENTRO DELL’AGENDA PER LA PACE E LA SICUREZZA INTERNAZIONALI

NEW YORK\ nflash\ - “Oggi da internet possiamo scaricare praticamente tutto, ma non i valori etici. Eppure proprio questi devono costituire il nostro “browser morale”, perché senza di essi siamo disconnessi e rischiamo di non essere in grado di rispondere adeguatamente ad atrocità su vasta scala”. Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha aperto il suo intervento all’evento di alto livello “Protecting cultural heritage from terrorism and mass atrocities: links and common responsibilities”, evento collaterale organizzato dall’Italia a margine della 72ma assemblea generale dell’Onu, alla presenza tra gli altri dell’alto rappresentante UE, Federica Mogherini, e dei direttori di UNESCO e UNODC. (nflash) 

Newsletter
Archivi