GIOVANNA GIORDANO (COMITES MONTREAL) NUOVA COORDINATRICE MAIE IN CANADA

GIOVANNA GIORDANO (COMITES MONTREAL) NUOVA COORDINATRICE MAIE IN CANADA

MONTREAL\ aise\ - “È davvero un grande piacere per me annunciare che da oggi Giovanna Giordano, presidente del Comites di Montreal, è la nuova coordinatrice del MAIE in Canada”. Lo dichiara in una nota Ricky Filosa, coordinatore del MAIE in Nord e Centro America.
“Donna dinamica e piena di energia”, si legge nella nota, “Giovanna Giordano è apprezzata da tutti, assai stimata all’interno della collettività italiana canadese”. Ricky Filosa ha proposto al presidente del MAIE, On. Ricardo Merlo, la sua nomina a coordinatrice Canada e lui è stato “ben felice di darle il benvenuto nella grande famiglia del MAIE”.
“Ho conosciuto personalmente Giovanna Giordano lo scorso luglio”, racconta Filosa, “durante la mia missione a Montreal, nell’ambito del lavoro che il MAIE sta portando avanti in tutto il Nord e Centro America. Da subito ho colto in lei quella scintilla che è propria delle persone speciali. Durante la mia visita ho avuto l’occasione di presentare il MAIE alla presidente Giordano e al Comites di Montreal tutto, ma anche a diversi esponenti della comunità italiana locale, tra cui tanti presidenti di associazioni; ringrazio tutti ancora una volta per la disponibilità all’ascolto; con Giovanna Giordano, poi, abbiamo approfondito il tema durante incontri successivi”.
“Dopo una lunga riflessione”, prosegue Filosa, “Giovanna ha accettato di entrare nella grande famiglia del Movimento Associativo Italiani all’Estero. E per noi, lo dico anche a nome del presidente On. Ricardo Merlo e di tutti i dirigenti del MAIE Nord e Centro America, è senz’altro motivo di orgoglio. Sono convinto che farà un ottimo lavoro in terra canadese. Buon lavoro Giovanna”, conclude Filosa, dicendosi “contento tu sia dei nostri”.
“È un onore per me entrare in un movimento che da sempre si batte dentro e fuori il Parlamento italiano per la difesa dei diritti di noi italiani nel mondo”, il commento della neo-coordinatrice del MAIE in Canada. “Fin dal primo incontro con l’On. Ricardo Merlo, nel corso della sua visita a Montreal, l’anno scorso, ho subito apprezzato i valori e i contenuti del MAIE, il suo modo di guardare con attenzione e sensibilità alla vita degli italiani nel mondo”.
“Le vecchie logiche partitocratiche”, aggiunge Giovanna Giordano, “non rispondono più ai bisogni attuali degli italiani all’estero, io ne sono sempre più convinta. Da oggi sono al lavoro per rafforzare ulteriormente l’associazionismo italiano ed il MAIE in Canada, una nuova realtà importantissima nell’ambito della nostra ripartizione, e per promuovere il suo messaggio di autonomia e indipendenza rispetto alla politica obsoleta dei partiti politici tradizionali nelle quattro circoscrizioni consolari canadesi”.
Giordano ringrazia infine “Ricardo Merlo, fondatore del MAIE, e Ricky Filosa, coordinatore per il Centro e Nord America, per la fiducia, così come tutti gli altri dirigenti MAIE della nostra ripartizione, tra cui Angelo Viro, di cui ho avuto modo di apprezzare, durante il nostro recente incontro a New York, cultura, preparazione, idee e visione. Mi avete fatto sentire fin da subito come a casa”, conclude, “e sono certa, anche per questo, di avere fatto la scelta giusta. Buon lavoro a tutti noi”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi