POLITICHE 2018/ ARNONE (FI): CHI ALL'ESTERO VOTA M5S NON AMA L'ITALIA

POLITICHE 2018/ ARNONE (FI): CHI ALL

ROMA\ aise\ - “Il radicamento con la propria terra d'origine è un valore indissolubile ed un motivo di orgoglio per tutti gli italiani che vivono all'estero”. È quanto sostiene in una nota Giuseppe Arnone, candidato alla Camera dei Deputati nella ripartizione Europa nella lista unitaria “Salvini-Berlusconi-Meloni” in quota Forza Italia.
Quello italiano, secondo Arnone, è “un popolo legato dalla fratellanza e dall'amore per il proprio Paese, in grado di esprimere, fuori dai confini nostrani, le potenzialità e l'unicità dell'alto valore storico, culturale e creativo italiano. Votare M5S, per un italiano all'estero, - argomenta il candidato – significherebbe semplicemente non amare l'Italia, alienandone il destino al pauperismo ed alle pericolosità di un futuro con incognite percepite ma ancora tutte da scoprire, oltre a contribuire, con l'astensione dalle proprie responsabilità, al dissolvimento delle proprie radici e del conforto che il benessere sociale e politico nel nostro Paese può donarci”. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi