MATTARELLA IN VISITA DI STATO IN GEORGIA

MATTARELLA IN VISITA DI STATO IN GEORGIA

TBILISI\ aise\ - L’amicizia tra Italia e Georgia si fonda su legami antichi, una cooperazione che abbraccia tutti i settori e tanti progetti per il futuro.
A testimoniare l’intensità dei rapporti tra i due Paesi e per onorare il Centenario della Prima Repubblica georgiana, il presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, accompagnato dal ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, è da oggi, 16 luglio, e sino a domani in visita di Stato in Georgia, su invito del presidente Giorgi Margvelashvili.
In programma, incontri con lo stesso presidente Margvelashvili, con il primo ministro Mamuka Bakhtadze, il presidente del Parlamento Irakli Kobakhidze, il sindaco di Tbilisi Kaladze e il patriarca della Georgia Ilia II.
In occasione della visita, verranno firmati accordi bilaterali in numerosi campi, tra i quali cultura, difesa, sanità, istruzione, ricerca e innovazione.
Il presidente Mattarella pronuncerà un discorso all’Università Statale di Tbilisi Ivane Javakhishvili, nella ricorrenza dei cento anni dalla fondazione dell’ateneo; renderà poi omaggio al Memoriale dei Caduti della Georgia e visiterà la Galleria Nazionale georgiana che espone al momento anche tre mostre italiane.
Insieme con il premier georgiano, il capo dello Stato interverrà ad un business forum co-organizzato dai due governi e condotto, da parte italiana, dal sottosegretario per lo Sviluppo Economico, Michele Geraci. L’evento vedrà la partecipazione delle principali organizzazioni economiche dei due Paesi e di aziende italiane e georgiane operanti soprattutto nei comparti infrastrutture, energia, agroindustria. E comprenderà anche una specifica sessione dedicata alla formazione e alla ricerca. (aise)




Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi