POLITICHE EUROPEE: AL VIA IL CORSO SULLA "NUOVA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI E DEI CONTRATTI DI CONCESSIONE"

POLITICHE EUROPEE: AL VIA IL CORSO SULLA "NUOVA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI E DEI CONTRATTI DI CONCESSIONE"

ROMA\ aise\ - Avrà inizio nelle prossime settimane il corso in e-learning sulla "Nuova disciplina degli Appalti Pubblici e dei Contratti di Concessione" destinato al personale delle stazioni appaltanti. A darne notizia è il Dipartimento per le Politiche Europee, spiegando che l'iniziativa rientra nel Piano Formativo sulla nuova disciplina dei contratti pubblici previsto dalla Strategia per la riforma degli appalti pubblici, approvata dal Comitato interministeriale per gli affari europei il 14 dicembre 2015, e dal Piano di azione "Appalti pubblici", allegato all'Accordo di partenariato italiano 2014-2020 per il corretto utilizzo dei fondi strutturali e dei fondi di investimento europei (fondi SIE).
Il Piano dà attuazione al Protocollo d'intesa sottoscritto il 17 novembre scorso da Dipartimento Politiche Europee, Agenzia per la coesione territoriale, Scuola Nazionale dell'Amministrazione (SNA) e Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, con il supporto di ITACA (Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale).
Il piano formativo è organizzato su tre livelli.
Il primo modulo consiste nel corso in modalità e-learning che sarà attivato entro questo mese di febbraio ed ha come principale finalità l'acquisizione di un insieme di conoscenze e competenze operative di base, di natura giuridica, economica e merceologica, ritenute indispensabili per la corretta ed efficace applicazione della nuova normativa. I contenuti formativi a carattere generale comprendono l'approfondimento della recente normativa sui contratti pubblici, delle linee guida e degli altri atti attuativi adottati dalle diverse amministrazioni.
Il corso dovrà essere fruito dal personale delle stazioni appaltanti accedendo alle piattaforme on-line indicate dalla SNA e da ITACA, secondo le modalità che verranno comunicate sul sito della Scuola Nazionale dell'Amministrazione.
Il percorso didattico si articola in più unità didattiche composte da strumenti di vario tipo: video, lezioni teoriche, slide, materiali didattici di approfondimento, test intermedi e finali di auto-valutazione. Al termine del corso, ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di qualificazione.
È aperta fino al 15 febbraio la presentazione della candidature ai corsi sul sito della Scuola Nazionale dell'Amministrazione (http://www.sna.gov.it/nc/tutte-le-news/dettaglio-news/article/avvio-del-corso-in-e-learning-sulla-nuova-disciplina-degli-appalti-pubblici-e-dei-contratti-di-co) dove sono pubblicate altre informazioni e il programma del corso. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi