A TORINO UN CONVEGNO SU "LE MIGRAZIONI NEI MILLENNI"

A TORINO UN CONVEGNO SU "LE MIGRAZIONI NEI MILLENNI"

TORINO\ aise\ - Si terrà domani, nella cornice degli eventi “Giovedìscienza”, alle 17.45 presso l’Aula magna Giovanni Agnelli del Politecnico di Torino il convegno “Un lungo viaggio dall’Africa – Migliaia di anni di migrazioni”, con Guido Barbujani, genetista e scrittore.
Nella nostra specie non esistano razze biologiche distinte. Ce lo conferma la scienza proprio nel momento in cui il concetto di razza è vigorosamente rilanciato a livello politico e sociale.
Recenti sviluppi tecnologici ci stanno offrendo opportunità senza precedenti per misurare e comprendere le nostre differenze biologiche. Abbiamo così capito che le popolazioni umane sono le meno variabili fra i primati, come ci si attende in una specie cresciuta in fretta attraverso intensi scambi migratori. E siamo riusciti, confrontando dati fossili, archeologici e genetici, a ricostruire i principali eventi migratori che ci hanno portato a diffonderci dall’Africa nei cinque continenti, forse in meno di centomila anni.
Guido Barbujani ha lavorato alla State University of New York e alle Università di Londra, Padova e Bologna. Insegna Genetica all’Università di Ferrara. Nel 2014 ha vinto il Premio Napoli per la lingua e la cultura italiana. Fra i suoi libri, “L’invenzione delle razze” Bompiani 2006, 2018), “Sono razzista, ma sto cercando di smettere” (con Pietro Cheli, Laterza 2008), “Lascia stare i santi. Una storia di reliquie e di scienziati” (Einaudi 2014), “Contro il razzismo” (con Marco Aime, Federico Faloppa e Clelia Bartoli, Einaudi 2016), “Gli africani siamo noi” (Laterza 2016), e “Il giro del mondo in sei milioni di anni” (con Andrea Brunelli, Il Mulino, 2018).
GiovedìScienza è uno degli appuntamenti italiani più importanti dedicati alla divulgazione scientifica, un ciclo di incontri per parlare di scienza con i più grandi esperti in maniera semplice, alla portata di tutti. (aise) 

Newsletter
Archivi