“Nexus tra sicurezza idrica e sicurezza alimentare”: domani il workshop al Ciheam Bari

BARI\ aise\ - Il Nexus tra sicurezza idrica e sicurezza alimentare: la sfida del cambiamento climatico è il tema dell’iniziativa COP26 in programma al Ciheam Bari domani, 15 settembre ore 9.30.
L’incontro, organizzato da Water Academy SRD Foundation e dalla sede italiana del Centro Internazionale di Alti Studi Agronomici Mediterranei, in partnership con la società privata Irritec, grazie alla presenza di personalità di rilievo di Istituzioni Multilaterali, Centri di Ricerca, Università e del settore privato, costituisce l’occasione per aprire un dibattito sull'urgenza di trovare soluzioni per affrontare questa sfida epocale.
L’evento, in particolare, si concentrerà sul coinvolgimento dei giovani del Mediterraneo nella lotta al cambiamento climatico. Come indicato negli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, i giovani sono cruciali agenti di cambiamento. L’importanza, quindi, di diffondere una nuova cultura dell’acqua, anche attraverso l’inserimento di tematiche nei curricula didattici, rafforza l’impegno delle giovani generazioni nello sviluppare soluzioni innovative a vantaggio dell'intera società.
I lavori, presieduti da Alessandro Leto, direttore della Fondazione Water Academy SRD, saranno aperti da Maurizio Raeli, direttore del CIHEAM Bari.
Il workshop, che sarà moderato da Nicola Lamaddalena, Vice Direttore del CIHEAM Bari, vedrà la partecipazione di Carlo Donati, presidente della Water Academy SRD Foundation, Teodoro Miano, vicepresidente del CIHEAM e delegato del Rettore per Internazionalizzazione dell’Università di Bari, Vania Gava, Sottosegretario di Stato MiTE, Giulio Terzi di Sant'AGATA, ambasciatore, Teresa Caradonna, presidente del Comitato Regionale Piccola Industria di Confindustria Puglia, Pietro Piccioni, direttore di Coldiretti Puglia, Giulia Giuffrè, direttore generale di Irritec S.p.A., Jean Borotho, Land &Water Division FAO-Roma, Damiano Petruzzella, Senior Officer del CIHEAM Bari, Roberto Henke e Raffaella Zucaro del CREA – Roma, Abdulcadir Giama, fondatore Galkayo Medical Center, Agostino Bruzzone, Stratego/ Università di Genova.
A latere dell’incontro sarà proiettato il Film Documentario Water Today di Alessandro Leto.
I risultati del dibattito saranno condivisi durante la ventiseiesima Conferenza delle Parti (COP26) della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico (UNFCCC), che si terrà a Glasgow il prossimo novembre. (aise)