PROGETTO GECO GREEN ENERGY COMMUNITY: ALL’ENEA SI DISCUTE DELLE COMUNITÀ ENERGETICHE LOCALI IN ITALIA

PROGETTO GECO GREEN ENERGY COMMUNITY: ALL’ENEA SI DISCUTE DELLE COMUNITÀ ENERGETICHE LOCALI IN ITALIA

ROMA\ aise\ - Il Progetto GECO (Green Energy Community), finanziato dalla Climate- KiC, coordinato dall'Agenzia per l'Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena (AESS), l’ENEA e l’Università di Bologna, ha preso avvio nel luglio 2019 e intende promuovere la generazione e l'autoconsumo delle energie rinnovabili nei quartieri di Pilastro e Roveri di Bologna attraverso la creazione di una comunità energetica locale, con il coinvolgimento di abitanti, attività commerciali e imprese del territorio.
La prima riunione nazionale si terrà lunedì prossimo, 18 novembre, nella sede dell’Enea, a partire dalle 9.30.
Obiettivo dell’incontro è avviare un percorso di condivisione a livello tecnologico, legislativo, culturale e sociale a supporto della diffusione in Italia di Comunità energetiche locali, obiettivo a cui il Progetto GECO cercherà di contribuire attraverso l’esperienza concreta nei quartieri di Bologna di Roveri e di Pilastro, la collaborazione con le comunità di questi territori e l’interazione a scala nazionale, regionale ed europea utile alla creazione della nuova regolamentazione del settore energetico nel territorio italiano.
Alla riunione parteciperanno infatti gli stakeholder nazionali (GSE, RSE, Terna, ARERA, ENEL Distribuzione, Ministero dello Sviluppo Economico), oltre a rappresentanti delle Regioni che hanno già affrontato il tema della legislazione per la creazione delle comunità energetiche locali. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi