È MORTO NINO RANDAZZO

È MORTO NINO RANDAZZO

ROMA\ aise\ - Avrebbe compiuto 87 anni la prossima settimana Nino Randazzo, senatore del Pd eletto in Australia per due Legislature, morto oggi in Australia, la terra dove emigrò nel 1952 e dove ha vissuto insieme alla moglie, scomparsa pochi mesi fa. Una perdita che il senatore non ha superato.
Nato nelle isole Eolie il 22 luglio 1932, in Australia Randazzo fu editore del quotidiano “Il Globo”. Da sempre impegnato in politica, fu eletto al Senato nel centrosinistra nel 2006 (L’Unione) e ancora nel 2008 (Pd). 
Tra i primi messaggi di cordoglio quello degli eletti all’estero del Partito Democratico.
“La notizia della scomparsa di Nino Randazzo, senatore eletto nella circoscrizione Estero per due legislature, ci dà sincera tristezza perché ci priva prima di tutto di un amico colto e gentile, un signore dai modi misurati e cortesi, un gentiluomo di vecchio stampo”, scrivono in una nota Garavini, Giacobbe, Carè, La Marca, Schirò e Ungaro. “Egli è stato parte viva della vita sociale e culturale della dinamica comunità italo-australiana e protagonista del sistema informativo che in essa si è sviluppato da tempi ormai lontani. Quella comunità, assieme alle altre della sua vasta ripartizione elettorale, Egli ha saputo rappresentare onorevolmente e con intelligenza, portando il suo contributo quando si è trattato di presentare la novità degli eletti all’estero al mondo politico e all’opinione pubblica italiani”.
“Ci mancherà, comunque, soprattutto la persona, l’amico. Con questi sentimenti – concludono – porgiamo le nostre più sincere condoglianze ai suoi familiari e all’intera comunità italo-australiana, che lo ha apprezzato e stimato. Ciao Nino, ti salutiamo con considerazione e affetto”. (aise) 

La direzione e la redazione dell'Aise piangono la scomparsa del senatore Randazzo e porgono le proprie condoglianze alla famiglia.


Newsletter
Archivi