4 LUGLIO: IL MESSAGGIO DI MATTARELLA A TRUMP IN OCCASIONE DELLA FESTA DELL’INDIPENDENZA

4 LUGLIO: IL MESSAGGIO DI MATTARELLA A TRUMP IN OCCASIONE DELLA FESTA DELL’INDIPENDENZA

ROMA\ aise\ - “La ricorrenza del 243° anniversario della Dichiarazione d’Indipendenza mi offre la gradita occasione per formulare i più fervidi auguri da parte del popolo italiano e miei personali. Valori e principi condivisi di libertà, pace, democrazia e uguaglianza costituiscono il prezioso patrimonio di un’amicizia antica e feconda fra i nostri due paesi che si rinnova quotidianamente attraverso una collaborazione proficua, fattiva e multiforme”. Inizia così il messaggio che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, in occasione della Festa dell’Indipendenza, oggi 4 luglio.
“In una congiuntura internazionale caratterizzata da sfide molteplici – scrive Mattarella – Stati Uniti e Italia, uniti nella perdurante solidarietà del vincolo transatlantico, continueranno certamente a lavorare insieme per difendere e promuovere, in ogni occasione, la cooperazione e la sicurezza internazionale, la prosperità economica e il progresso sociale”.
“I nostri Paesi – aggiunge il Capo dello Stato – possono contare sull’apporto e il sostegno di una attiva e dinamica comunità di origine italiana negli Stati Uniti nonché su intensi e proficui scambi, in tutti gli ambiti che hanno tradizionalmente contribuito all’accrescimento della qualità della vita dei nostri popoli. Con questi sentimenti, - conclude Mattarella - rinnovo i più calorosi auguri di benessere per la sua persona, per la sua famiglia e per l’amico popolo americano”. (aise) 

Newsletter
Archivi