8 MARZO/GARAVINI (IV): PARITÀ DI GENERE ARMA CONTRO VIOLENZA SULLE DONNE

8 MARZO/GARAVINI (IV): PARITÀ DI GENERE ARMA CONTRO VIOLENZA SULLE DONNE

ROMA\ aise\ - "Calano gli omicidi, ma non quelli sulle donne. Un dato inquietante che deve scuotere le coscienze”. A rivelarlo è Laura Garavini, senatrice di Italia Viva eletta in Europa e presidente della Commissione Difesa, in occasione della prossima festa della donna dell'8 marzo..
“La violenza sulle donne - sottolinea l’eletta all’estero - si contrasta intervenendo alla radice del fenomeno. Realizzando una piena parità di genere. Garantendo alle donne il libero accesso al lavoro e la possibilità di essere economicamente autonome. L'indipendenza è la prima arma per spezzare il giogo che tiene legate alcune donne ai propri aguzzini”.
L’eletta all’estero ha dunque dichiarato di star mettendo in campo le misure previste dal Family Act della ministra Bonetti e finalizzate a favorire l'equilibrio dei ruoli all'interno della famiglia. “Perché nessuna mamma sia più costretta a dover abbandonare la propria occupazione”, ha specificato. Per lei, favorire la parità genitoriale significa “realizzare una società migliore nel suo complesso. E anche i bambini che crescono in un contesto familiare egualitario, un domani, saranno uomini rispettosi delle donne". (aise) 

Newsletter
Archivi