BARCELLONA: LA CONSOLE GENERALE DANESE ALL’INCONTRO VIRTUALE DELLA FONDAZIONE BELLISARIO

Barcellona: la console generale Danese all’incontro virtuale della Fondazione Bellisario

BARCELLONA\ aise\ - La console generale d’Italia a Barcellona, Gaia Danese, ha accolto l'invito della presidente della Fondazione Marisa Bellisario, Lella Golfo, insieme con il segretario generale della Farnesina, Elisabetta Belloni, i viceministri Emanuela Claudia del Re e Marina Sereni e oltre 30 diplomatiche tra Ambasciatori, Consoli Generali, Ministri Plenipotenziari da tutto il mondo dando vita ad un eccezionale incontro virtuale ricco di contenuti ma anche di uno straordinario spirito di squadra e solidarietà, andato in diretta Facebook.
Un bollettino della situazione di emergenza nei diversi Paesi, ma anche un bilancio della presenza e del contributo delle donne nel settore diplomatico e un auspicio per la leadership femminile in un ambito tanto complesso e cruciale sono stati tra gli argomenti affrontati nel corso dell'incontro che ha coinvolto anche centinaia di associate della Fondazione Marisa Bellisario.
Il viceministro Del Re ha sottolineato le difficoltà della carriera diplomatica per le donne, ma ha anche invitato tutte a darsi da fare per raggiungere i risultati che le donne meritano e che in parte sono già arrivati grazie anche alla legge promossa da Lella Golfo sulle quote di genere.
Donne che svolgono un ruolo decisivo in ogni angolo del mondo, che stanno portando avanti un lavoro complesso e fondamentale per i nostri connazionali ancora e sempre di più durante l'emergenza. Il viceministro Sereni ha espresso l’auspicio che la Farnesina abbia un'attenzione speciale per proteggere i diritti delle donne e tutelare lo spirito di sacrificio e abnegazione con cui si sta lavorando soprattutto durante questi duri mesi di emergenza sanitaria. (aise)



Newsletter
Archivi