Belgio: l’Ambasciatrice Basile si unisce alle celebrazioni ANCRI per la festa del tricolore 2021

BRUXELLES\ aise\ – In occasione della Giornata nazionale della Bandiera del 7 gennaio, l’Associazione Nazionale Insigniti dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (ANCRI), celebra questa settimana in Italia e nel mondo il Tricolore.
L’Ambasciatrice d’Italia presso il Regno del Belgio, Elena Basile, che è anche socio ANCRI, quale insignita OMRI, aderendo all’iniziativa della Presidenza Nazionale ha incontrato oggi il Delegato ANCRI per il Belgio, l’Ue e la NATO, e coordinatore dei delegati ANCRI all’estero, Gen. B. (r) della Guardia di Finanza, Alessandro Butticé.
“Vorrei ringraziare l’ANCRI per avermi invitata a celebrare la festa del tricolore e per rinnovare anche quest'anno l’impegno dell’Associazione a difesa dei valori costituzionali”, ha detto l’ambasciatrice Basile al Delegato ANCRI per il Belgio. “Al di là di ogni retorica, la bandiera è un simbolo del nostro impegno civile al più alto livello. Nel tricolore si rispecchia lo Stato di diritto e la difesa dei diritti umani, delle libertà costituzionali, la protezione delle minoranze, i diritti sociali a cui la nostra costituzione, esempio per l’Europa nel dopoguerra, mirabilmente si riferisce, in una sintesi straordinaria delle parti migliori del patrimonio culturale democristiano, liberale e comunista”, ha aggiunto. “Oggi il tricolore ci ricorda l’appartenenza ad una comunità, il contributo che ciascuno di noi può e deve dare, e che anche nella lotta al covid ha avuto modo di esprimersi e di dare vita a tanti esempi nell’adempimento del lavoro quotidiano. Oggi il tricolore ci rammenta l’impegno di ciascuno al cambiamento, alle riforme che il nostro Paese da anni attende e di cui ha bisogno la stessa Europa. Buona festa della bandiera!”
Giovedì 7 gennaio l’ANCRI sarà ospite della rubrica “Monitor”, su Italia 7, condotta da Gaetano D’Arienzo.
In diretta dalle 21.30 del 7 gennaio su Italia 7, Canale 17, che irradia il suo segnale in quattro regioni – Toscana, Umbria, Liguria (limitatamente alla provincia della Spezia) e Lazio (limitatamente alla Provincia di Viterbo) – e anche sul digitale terrestre, canale 192. La diretta della trasmissione può essere seguita anche sulla pagina FB dell’emittente, https://fb.watch/2JyXVcJBXP/.
Alla trasmissione interverranno: il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Franco Gabrielli, Riccardo Muti, lo storico Michele D’Andrea (soci onorari dell’ANCRI); l’Ambasciatore Francesco Maria Talò, rappresentante permanente dell'Italia presso il Consiglio Atlantico, il Vice Segretario emerito dell’ONU ed ex vice ministro degli affari esteri Staffan de Mistura (entrambi soci nazionali ANCRI); Rocco Damone, Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi di Firenze. Oltre al presidente Tommaso Bove e al Delegato alle relazioni istituzionali prefetto Francesco Tagliente, in rappresentanza dell’ANCRI saranno presenti l’oncologo Franco Graziano (vice presidente dell’Associazione), il neuroscienziato Pietro Pietrini Direttore della Scuola IMT Alti Studi Lucca, il Questore Roberto Massucci, il Generale Alessandro Butticè e Carlo Santucci (giovane medico in prima linea negli ospedali covid). (aise)