“BEST”: DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO ITALIA-GRECIA A TUTELA DELLA BIODIVERSITÀ

“Best”: domani la presentazione del progetto Italia-Grecia a tutela della biodiversità

BARI\ aise\ - In programma domani, 18 dicembre, dalle ore 10 alle ore 12, il webinar di presentazione del progetto strategico “Best”, finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020, con l'obiettivo di tutelare la biodiversità nelle regioni interessate anche attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie a basso impatto ambientale, creare nuove politiche, prodotti e servizi, per migliorare la qualità della vita dei cittadini.
La conferenza è aperta a tutti coloro che amano la Puglia e la natura in genere, ma in particolare a chi lavora nell’ambito delle tematiche sulla biodiversità, ambiente, agricoltura, mare, ricerca, biotecnologia, turismo ma anche agli amministratori pubblici e decisori politici.
Saranno presentate le attività e i risultati attesi del Progetto Best nell’ambito della tutela e della conservazione della biodiversità che interessa per il momento due aree pilota della Puglia: il primo progetto pilota comprende il territorio esteso tra Polignano a Mare, Monopoli, Fasano, Ostuni sull’adriatico, e il Parco Naturale regionale del Mar Piccolo di Taranto sullo Ionio; la seconda attività pilota riguarda lo studio degli impatti di specie aliene in particolare gli effetti della Xylella e interesserà il Salento. Durante l'incontro si potranno conoscere le modalità e gli strumenti che saranno utilizzati per raggiungere gli obiettivi del Progetto, e sarà l'occasione per confrontarsi con esperti, operatori, partner per scambiare conoscenze e buone pratiche.
Il progetto coinvolge per la Grecia la Regione delle Isole Ionie (capofila), la Regione dell’Epiro, la Regione della Grecia Occidentale; per l’Italia la Regione Puglia – Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio.
Partecipazione a questo link. (aise) 

Newsletter
Archivi