BONISOLI PREMIA MORRICONE: DA 60 ANNI CI REGALA EMOZIONI INTENSE

BONISOLI PREMIA MORRICONE: DA 60 ANNI CI REGALA EMOZIONI INTENSE

ROMA\ aise\ - È stato il ministro per i Beni e le attività culturali Alberto Bonisoli a conferire al maestro Ennio Morricone il premio Presidio Culturale italiane, promosso dall’associazione Cultura Italiae, nel corso della cerimonia organizzata ieri pomeriggio al parco archeologico del Colosseo, a Roma.
“Sono felice – ha detto Bonisoli – di consegnare questo riconoscimento a un artista che ha fatto la storia della musica e del Cinema italiano e internazionale. Orchestratore, direttore d’orchestra nel campo discografico, compositore per il teatro, la radio e il cinema, una lunga e fortunata carriera artistica che in questi 60 anni ha regalato emozioni intese, con capolavori assoluti che appartengono e si intrecciano con la storia personale di ognuno di noi, che solo il genio di un artista dalla grande sensibilità poteva creare e tradurre in musica e note”.
La motivazione del Premio:
“Così come è impensabile immaginare il cinema senza la musica, allo stesso modo è difficile immaginare il cinema mondiale senza il contributo artistico e culturale che il Maestro Ennio Morricone vi ha apportato. La genialità e la passione delle sue opere hanno influenzato cineasti, produttori, musicisti ed artisti di tutto il mondo. Le sue opere rappresentano un valore unico e inestimabile che caratterizzano esclusivamente la grande Musica, simbolo e raffigurazione dell’inarrivabile dimensione artistica raggiunta del genio del maestro, patrimonio dell’Umanità e presidio culturale dell’Italia. Siamo pertanto onorati di premiare un Artista il cui spessore culturale coincide con quello etico di un grande Uomo”. (aise) 

Newsletter
Archivi