BREXIT/ UNGARO (PD): VOLTARE LE SPALLE AL PARLAMENTO EUROPEO SIGNIFICA IGNORARE STORIA E PERIODO DI PACE DEL NOSTRO CONTINENTE

BREXIT/ UNGARO (PD): VOLTARE LE SPALLE AL PARLAMENTO EUROPEO SIGNIFICA IGNORARE STORIA E PERIODO DI PACE DEL NOSTRO CONTINENTE

ROMA\ aise\ - “I parlamentari del “Brexit Party” guidati da Nigel Farage oggi hanno voltato le spalle durante la sessione di apertura del Parlamento Europeo, mentre veniva suonata la nona sinfonia di Beethoven. Un gesto di certo impatto mediatico che ovviamente non condivido”. Così dichiara Massimo Ungaro, deputato del PD eletto per il PD in Europa, a commento di quanto accaduto stamane a Strasburgo nella prima seduta del nuovo Parlamento Europeo.
“Si è infatti liberi di lasciare l'Unione Europea e di non partecipare alla cerimonia di insediamento del nuovo Parlamento, - annota il parlamentare – ma non c'è giustificazione per un tale atto di mancanza di rispetto verso un'Assemblea democraticamente eletta dal popolo europeo, un unicum che rappresenta plasticamente pace e dialogo per tutto il nostro continente”. (aise) 

Newsletter
Archivi