CAGLIARI: IL MINISTRO DEGLI ESTERI UCRAINO IN PREFETTURA

CAGLIARI: IL MINISTRO DEGLI ESTERI UCRAINO IN PREFETTURA

CAGLIARI\ aise\ - Dalla comunità ucraina residente a Cagliari e provincia - la più numerosa, con circa 1.600 persone, tra quelle straniere presenti sul territorio - ai rapporti di cooperazione tra Italia e Ucraina. Questi i temi del colloquio tra il vice prefetto vicario Paola Dessì e il ministro degli Affari Esteri d’Ucraina Pavlo Klimkin, che questa mattina ha visitato la prefettura in occasione della sua presenza nel capoluogo sardo per l'inaugurazione della sede del consolato onorario d'Ucraina.
L'apertura del consolato onorario, hanno osservato Dessì e il ministro Klimkin, contribuirà a promuovere l'ulteriore sviluppo dei rapporti di collaborazione e scambio commerciale italo-ucraini, già intensificati negli ultimi anni. Ne è una dimostrazione a livello locale il livello di integrazione della comunità ucraina, stabilmente insediata sul territorio, occupata in particolare nell'attività di assistenza familiare.
Il ministro era accompagnato dall'ambasciatore d’Ucraina a Roma Yevhen Perelygin e dal console onorario Anthony Grande. (aise) 

Newsletter
Archivi