"CARAVAGGIO: L’ANIMA E IL SANGUE" ALLA PINAKOTHEK DER MODERNE DI MONACO

"CARAVAGGIO: L’ANIMA E IL SANGUE" ALLA PINAKOTHEK DER MODERNE DI MONACO

MONACO\ aise\ - Sarà l’Auditorium della Pinakothek der Moderne ad ospitare la proiezione del documentario "Caravaggio: L’anima e il sangue" a Monaco di Baviera. L’appuntamento è per giovedì 18 luglio alle ore 19.
Il documentario, per la regia di Jesus Garces Lambert, narra il percorso umano e artistico del pittore italiano Michelangelo Merisi, detto Caravaggio, grazie agli studi scientifici degli storici dell’arte Roberto Longhi e Claudio Strinati, di Mina Gregori, presidente della Fondazione Studi di Storia dell’Arte, e di Rossella Vodret, curatrice della mostra "Dentro Caravaggio".
L’irrequieta vita del controverso e geniale artista viene scandagliata sulla base delle sue opere e della documentazione contenuta nell’Archivio Storico Diocesano di Milano e nell’Archivio di Stato di Roma. Le tappe della sua vita vengono ripercorse attraverso i luoghi che ancora oggi custodiscono i suoi capolavori: Milano, Firenze, Roma, Napoli e Malta. Le scene fotografiche, evocative e simboliche, divengono cifra dei suoi moti interiori: la ricerca della libertà, il dolore, l’attrazione per il rischio, la ricerca del perdono e della redenzione.
Il documentario sarà presentato a Monaco in versione originale con sottotitoli in tedesco. L’iniziativa è organizzata da Bayerischen Staatsgemäldesammlungen, Pinakothek der Moderne, Istituto Italiano di Cultura di Monaco. (aise)


Newsletter
Archivi